\\ Home Page : Articolo : Stampa
 Clicca per leggere:IL GROSSETO NON PORTA BENE ALLA PISTOIESE 4 MESI FA UNA SCONFITTA DECISIVA OGGI UN PAREGGIO AL 91' CONTRO UNA BUONA PISTOIESE
Di Admin (del 05/09/2021 @ 21:23:54, in calcio serie c, linkato 61 volte)
Ormai i giochi sono fatti.La rosa della Pistoiese è completata dopo gli ultimi arrivi,lo sforzo fatto è stato notevole e spetterà ora a Sassariui mettervi mano al meglio. Pian piano il gap atletico dovuto ai minori giorni di preprarazione con le altre formazioni andrà colmandosi ed anche verrà trovata la migliore formazione da mandare in campo. Archiviato l’inizio difficile in quel di Olbia con una onorevole sconfitta per 3-2 si riaprono oggi anche per il pubblico le scalee dello Stadio Marcello Melani ospitando il Grosseto in un derby toscano. A differenza della tradizione negativa contro l’Olbia,gli arancioni con i maremmani almeno al Melani hanno buoni numeri nonostante il ricordo della gara dello scorso aprile non sia dei migliori.In quella occasione per gli aranciono con la sconfitta per 1-0 in pratica venne scritta la parola fine sulla possibile partecipazione ai play-out. Campionato Serie C Girone B Seconda giornata Stadio Marcello Melani di Pistoia PISTOIESE GROSSETO 1-1 Vano (PT) al 28’ del 1° tempo Scaffidi (GR )al 46' del 2° tempo PISTOIESE: Crespi Moretti Ricci Gennari Sottini Romano Santoro Castellano Martina Vano Pinzauti All.tore: David Sassarini GROSSETO: Barosi Raimo Siniega Ciolli Semeraro Cretella Fratini Serena Marigosu Moscati Arras All.tore: David Stefani ( Lamberto Magrini squalificato ) Arbitro:Fabio Rosario Luongo di Napoli E’ una giornata di piena estate anche se ventilata.Dopo lungo tempo tornano sugli spalti gli spettatori ma sono pochi, in totale 672 paganti di cui 82 da Grosseto. Non fortunata per gli arancioni l’azione al 4’ da parte di Vano il cui colpo di testa fa sbattere sul palo alla sinistra di Barosi ,la sfera. Arancioni molto propositivi. 6'Romano su punizione impegna il portiere Barosi Ancora una buona occasione all’11’ quando su palla d’angolo di Santoro è Cretella che salva sulla linea di porta Prima iniziativa maremmana al 17’ quando è bravo il portiere arancione Crespi a mettere in angolo dopo un tiro di Raimo. 25’ attacca la Pistoiese con Martina che serve una palla per Vano che non ci arriva per poco Dopo un giallo a carico di Marigosu per comportamento irregolare ecco il gol del vantaggio per gli arancioni. Siamo al 28’ con Moretti che agisce sulla destra con una palla in area colpita da Vano che batte un Barosi apparso non impeccabile. Il Grosseto reagisce e spinge alla ricerca del pari. E’ Raimo al 37’ che tenta un tiro dalla distanza con palla alta ed ancora al 42’ una sua palla non viene toccata da Arras a due passi dal palo 1-0 per gli arancioni all’intervallo. Il Grosseto si presenta con De Silvestro per Marigosu e Dell'Agnello per Moscati. 3' della ripresa. Cretella ,grossetano,conclude a rete ma la palla va fuori Al 7' ottima opportunità per gli arancioni.Da Pinzauti a Moretti la cui palla viene toccata di testa da Vano per il possibile intervento di Pinzauti che tira adosso a Barosi E' un Grosseto più volitivo in questa parte di gara. 16' Romano va al tiro e si vede deviata la sfera in angolo Il Grosseto pareggia al 26' con un colpo di testa di Arras ma l'arbitro annulla per una irregolarità dell'attaccante. Il tecnico arancione Sassarini manda in campo al 29' Valiani per Castellano e Stijepovic per Pinzauti. Anche Gennari (PT) deve uscire al 40' al suo posto Pertica. Nel finale di gara al 46' arriva il vero pareggio per il Grosseto.Colpo di testa di Dell'Agnello su cross di Vrdoljak ,Crespi ribatte ma nei pressi c'è Scaffidi,entrato da poco in campo per Arras, che mette dentro. Per il Grosseto si tratta del secondo pari consecutivo in questo campionato appena iniziato e per la Pistoiese del primo beneaugurante punto stagionale. Appare chiaro come il calo nei secondi tempi sia legato alla condizione atletica ancora in ritardo,ma la squadra fa ben sperare. Il pubblico ( scarso ) del Melani è rimasto soddisfatto della prestazione applaudendone l'uscita dal campo. Miglioramenti senz'altro si vedranno domenica prossima a Pontedera dove alle 17,30 prenderà il via un altro derby toscano.