VideoBlog
Home Mia TV Videoblog Sport & Sport Ambiente Mare Chi Siamo Contatti Credits
Immagine
 Stadio Maracanà... di Admin
 
"
"La verità deve essere lusingata in se stessi prima che negli altri. Parlare di sé è bene, ma costringere il prossimo a parlare di noi è molto meglio. Nessuna esagerazione deve essere ritenuta tale.

Ennio Flaiano
"
 
\\ Home Page : Storico : calcio serie c (inverti l'ordine)
Di seguito gli interventi pubblicati in questa sezione, in ordine cronologico.
 
 




Vediamo oggi se la Pistoiese riuscirà ad ottenere la sua prima vittoria in questo suo campionato del “centenario”

Scende al Melani riaperto a capienza forzatamente ridotta il Piacenza.

 Da quando gli arancioni sono tornati tra i professionisti hanno incontrato il PRO PIACENZA in toscana per 3 volte ottenendo due vittorie ,una delle quali a tavolino, un pari ed una sconfitta il tutto prima di quella vergognosa pagina,per il calcio piacentino,che portò poi alla radiazione della squadra emiliana dopo quel 20-0 di Cuneo.

 Gli avversari si chiamano ora PIACENZA CALCIO 1919

 Campionato di Serie C

 Girone A Quinta giornata

 Stadio Melani di Pistoia 

 PISTOIESE   PIACENZA 1919   2-1

 Valiani ( PT) al 19’ del 1° tempo Miceli ( PC ) al 40’ del 2 tempo su rigore Chinellato (PT) al 46’ del 2 tempo

PISTOIESE
: Vivoli Mazzarani Camilleri Solerio Pierozzi Simonetti Spinozzi Simonti Tempesti Valiani Gucci

 All.tore: Frustalupi

 PIACENZA 1919
: Vettorel Visconti Battistini Bruzzone Simonetti Palma Corbari Ballarini Gonzi Corradi Barbi

 All.tore: Lunardon ( in seconda )

Arbitro:Giuseppe Collu di Cagliari

Pistoiese con 3 punti in classifica, Piacenza con 4.Possibilità quindi di concreto sorpasso.

 Pistoiese con l’organico quasi al completo e con Valiani in campo sin dall’inizio

.Per il Piacenza problemi da Covid-19 con 4 calciatori risultati positivi tra i quali l’attaccante Maio oltre al tecnico Manzo.

 Inizio volitivo della Pistoiese che si propone subito in avanti al 4’ con un cross un area di Pierozzi senza che nessuno riesca a intercettare la sfera.Poco dopo è Gucci che con un colpo di testa su palla d’angolo cerca di rendersi pericoloso. 13’giallo a carico di Simonetti

Arancioni che accumulano angoli.



 Padroni di casa in vantaggio al 19’ per merito di una botta dalla distanza di capitan Valiani servito da un colpo di testa all’indietro di Gucci che aveva ricevuto dalla difesa.Azione vincente della durata di 7 secondi


. Rinfrancati dal vantaggio gli arancioni cercano il controllo gara con gli ospiti che si propongono al 23’ con un colpo di testa alto di Battistini. Pistoiese di nuovo in avanti alla mezz’ora con un diagonale di Pierozzi e palla toccata da Tempesti da zero metri che finisce alta.

 Ancora Valiani al 36’ che impegna su punizione il portiere Vettorel che manda in angolo.

. Al 41’ una palla rasoterra in area ospite ma infruttuosa per mancanza di interventi

 Primo tempo al termine con locali in vantaggio meritato.

 Ospiti che tornano in campo con Ghisleri per Ballarini. Nella ripresa tentativo di Pierozzi al 4’ con palla fuori di poco, al 6’ giallo a carico di Camilleri, poi inizia un buon momento per il Piacenza che al 9’ costringe su colpo di testa di Simonetti il portiere Vivoli ad un difficile intervento., poi mischia e fallo sul portiere.

 A seguire alcuni tiri dal limite infruttuosi prima di Corradi poi di Ghisleri.

 Vicinissima al raddoppio la Pistoiese al 22’ quando Cesarini da poco in campo al posto di Valiani ,servito da Gucci colpisce il palo più lontano con palla che schizza via


Ancora possibilità di raddoppio al 26’ con Pierozzi che però angola troppo il tiro che esce dopo aver dato poca forza alla palla. Frustalupi aveva sostituito al 15’ Simonetti con Mal e Valiani con Cesarini, alla mezz’ora cambia anche Simonetti con Mal cercando di chiudere la gara.

 Al 34’ occasione per il Piacenza con Villanova che tira al volo da due passi.

. Ma al 41’ gli ospiti pareggiano quando un tiro cross di Simonetti viene toccato di mano da Simonti ed è rigore che Miceli trasforma.

 La rezione Pistoiese è esemplare.Dopo una buona gara vedersi sfuggire ancora la vittoria sarebbe stato troppo.



 Ed al 47’ tocca a Chinellato entrato in campo solo 5’ prima ad impattare di testa la sfera vincente per i sacrosanti 3 punti.Una punizione battuta sulla fascia destra da Stoppa fa pervenire la sfera per l’impatto vincente sulla testa di Chinellato con una specie di palombella che inganna ampiamente il portiere ospite


 Ovvia gran festa al Melani per i 328 presenti ( ospiti 0 )

 Finalmente arrivano i primi 3 punti per la Pistoiese ed anche in rimonta finale segno di forza e di volontà.A maggior ragione questo è segnale importante e darà più spinta a tutto l’ambiente chiamato subito,mercoledi prossimo alle 20,45, ad una sfida notoriamente difficile al “dei Marmi” di Carrara.
 





Campionato di Lega Pro Girone A

 Quarta giornata

 Stadio Speroni di Busto Arsizio


 PRO PATRIA  PISTOIESE    0-0

 PRO PATRIA:
Greco Gatti Boffelli Saporetti Pizzul Bertoni Ferri Galli Cottarelli Kolaj Parker

 All.tore:Massimo Sala ( in 2° )

 PISTOIESE:
Perucchini Mazzarani Romagnoli Solerio Pierozzi Mal Simonetti Simonti Stoppa Tempesti Chinellato

 All.tore: Frustalupi

Arbitro: Maria Marotta di Sapri

La situazione della Pro Patria è assai delicata.Assente per Covid-19 il tecnico Javorcic e ben 9 giocatori  per motivi vari tra i quali Le Noci, Nicco,Spizzichino…
In panchina i padroni di casa portano 7 giocatori.

 I bustocchi in campo con casacca bianco blu toscani in blu scuro

. Inizio di buona marca pistoiese con possesso palla e qualche tentativo d’affondo. Viene cercato spesso Chinellato in avanti.Chinellato è al debutto in arancione.

10’ il primo giallo è a carico di Mal della Pistoiese 13’ Stoppa favorito da un errore di Parker impegna il portiere della Pro, Greco 14’ primo tentativo offensivo dei padroni di casa con un tiro di Galli che costringe Perucchini ad un salvataggio non semplice
 Prende coraggio la Pro Patria e inizia ad attaccare con continuità con sempre con qualche difetto in fase di rifinitura.

 La Pistoiese invece cerca di più la costruzione con possesso palla .

 Al 25’ da Tempesti una palla per Stoppa che dalla fascia sinistra entra in area ma il suo tiro è alto.

29’ giallo per Bertoni della Pro Patria 31’ da Parker a Kolay che dalla sinistra si allunga troppo il pallone e va al tiro ma Perucchini è bravo a respingere
 Comunque il primo angolo si registra al 40’ Finale di tempo a tinte arancioni con due iniziative di Tempesti la seconda delle quali impegna Greco costretto a deviare in angolo.

 Al 46’ è ancora Greco portiere dei locali a evitare il possibile intervento di Chinellato

. Al rientro in campo la Pistoiese presenta Camilleri al posto di Romagnoli Inizio ripresa con due occasioni,una per parte. Al 2’ da Kolay per Parker che riesce a tirare in scivolata ma il portiere della Pistoiese Perucchini respinge Al 5’ risponde la Pistoiese costringendo i locali ad un difficile salvataggio difensivo in angolo su tiro di Tempesti

 7’ un giallo per Saporetti prima dell’ingresso in campo dell’ex Latte Lath per Kolay

 11’ nella Pistoiese entra in campo Valiani per Mal 17’ nella Pro entra Colombo per Ferri Spingono di piu’ ora i locali Al 24’ la Pistoiese manda in campo l’attaccante ex Pro Patria, Gucci.
 Frustalupi cerca la prima vittoria della stagione.

26’ pericolo in area bustocca quando Mazzarani va al tiro in area ed un difensore rischia di fare autogol Valiani cerca la testa di Gucci con la difesa che salva in angolo Alla mezz’ora il pericolo si sposta in area arancione quando Latte Lath in un modo o nell’altro riesce a battere a rete ma Perucchini è bravo a neutralizzare il pericolo.

 Al 35’ Frustalupi manda in campo Spinozzi al posto di Tempesti.

39’ tentativo impreciso di Parker che si ripete poco dopo con un colpo di testa troppo debole. Al 42’ la Pistoiese va vicina al vantaggio! Errore in impostazione della Pro ,partono gli arancioni e Valiani con un bel tiro a girare colpisce il palo quasi all’incrocio con la traversa!



Arancioni che insistono in avanti con Simonti il cui passaggio in area è però impreciso.

 L’arbitro “donna” Maria Marotta concede 3’ di recupero dove però non accade nulla.

 Pareggio sostanzialmente giusto e Pistoiese ancora senza vittoria dopo quattro gare.

 La situazione di classifica non è di certo brillante.3 pareggi ed una sconfitta in 4 gare sono bottino misero.

Dal ritorno tra i pro abbiamo avuto questi dati ad inizio stagione per la Pistoiese.

 2014/2015 1v1p2s 4 punti 4/5

2015/2016 2p 2s 2 punti 1/4

2016/2017 3p 1s 3 punti 6/7

2017/2018 2v 1p 1s 7 punti 4/4

 2018/2019 2p 2s 2 punti 8/11

 2019/2020 1v 1p 2s 4 punti 5/5

2020/2021 3p 1s 2/3

Quindi 4 2 3 7 2 4 3 punti ad inizio stagione..

La prima vittoria è arrivata alla sesta giornata nei campionati 2016/2017 con Remondina e nel torneo 2018/2019 con Indiani,

Pistoiese al Melani domenica prossima contro il Piacenza per la quinta di campionato.

 Pistoiese e Piacenza sono alla pari a 3 punti.Una vittoria farebbe fare un bel salto in classifica.
 





GARA DI LEGA PRO GIRONE A N°3

 ORE 18,30 AL MELANI DI PISTOIA 

 PISTOIESE PERGOLETTESE 1-1

 Cesarini (PT) al 14’ del 1° tempo Morello ( PER ) al 29’ del 1° tempo

 PISTOIESE:
Perucchini Romagnoli Camilleri Solerio Pierozzi Spinozzi Cerretelli Simonti Cesarini Tempesti Gucci

 All.tore:Frustalupi

 PERGOLETTESE
: Ghidotti Candela Lucenti Bakayoko Ferrari Panati Figoli Villa Morelli Bortoluz Faini

All.tore:Contini

 Arbitro:Longo di Cuneo

 Una buona notizia per i tifosi della Pistoiese. Dopo parecchio tempo, l’ultima volta è stata lo scorso 16 di febbraio, le porte dello Stadio Melani verranno riaperte anche al pubblico.

 Una ordinanza regionale ha stabilito che debba venir rispetatta una percentuale del 25% della capienza massima dell’impianto COMUNQUE NON SUPERIORE A 1000 PERSONE.

 Naturalmente si accederà allo stadio rispettando distanze interpersonali di almeno un metro e mantenendo sempre la mascherina.

Non sarà molto per le casse orange ma meglio di nulla…



 Intanto con l’arrivo in arancione di Lorenzo Simonetti un centrocampista classe 1996 in prestito dal Parma si rafforza la rosa della Pistoiese.Lo scorso anno al Carpi,Simonetti avrà la casacca N°32

 Un solo precedente al Melani quello dello scorso campionato tra la Pistoiese e la squadra di Crema con sfida che terminò a reti inviolate.

 Di nuovo a disposizione nella Pistoiese capitan Valiani sia pure partendo dalla panchina.

 I gialloblu di Crema vengno da una vittoria contro l’Albinoleffe , mancano di Soncin e Ciccone per infortunio e di Palermo squalificato,mentre gli arancioni cercano il primo successo stagionale.

 Al 3’ una punizione battuta da Panati con palla sulla barriera.
11’ il portiere della Pistoiese Perucchini para senza problemi un tiro di Bortoluz 12’ è la volta del portiere gialloblu Chidotti che blocca un tiro di Cesarini



Al 14’ lo stesso Cesarini porta in vantaggio la Pistoiese ed anche con una bella rete.Va via sulla sinistra supera un avversario e in diagonale mette la sfera sotto alla traversa!


Prende coraggio la Pistoiese.

16’ si mette in luce in area toscana Bortoluz in dribbling ma il suo tiro è alto 20’ pericoloso cross da destra di Faini con Pierozzi difensore toscano che riesce ad evitare l’intervento di Villa

26’ grosso pericolo per la Pistoiese quando con un tiro di Ferrari dal limite colpisce il palo

 29’ la Pergolettese pareggia.Scambio tra Bortoluz e Morello con conclusione vincente di quest’ultimo che vale la sua quarta rete in campionato.

 Al 35’ pericolo in area arancione con una girata di Bortoluz e palla poco distante dai pali A fine tempo azione arancione con Tempesti che impegna il portiere Ghidotti. Più occasioni per gli ospiti in questo primo tempo

. Al ritorno in campo i gialloblu hanno Varas al posto di Faini All’8’ nella Pistoiese deve uscire per infortunio Camilleri ed entrare Mazzarani Tre minuti dopo Frustalupi effettua due cambi.Escono Cerretelli e Spinozzi e subentrano Mal e Simonetti che è all’esordio.
 Al 18’ due cambi anche nella Pergolettese. Entrano Scardina e Duca per Bortoluz e Ferrari. 20’ pericolo ospite con un colpo di testa di Scardina servito da Morello e palla alta di poco.

 Risponde la Pistoiese al 26’ con un colpo di testa di Gucci e palla che picchia a terra e supera la trasversale. Ancora un cambio nei gialloblu con l’ingresso di Andreoli per Panatti 29’ due cambi arancioni. Entrano Valiani e Chinellato per Tempesti e Gucci Un giallo a Scardina al 33’

 Gli arancioni che nelle precedenti gare erano riusciti a pareggiare la prima con l’Alessandria nei minuti finali ed erano stati sconfitti nella seconda contro il Como proprio allo scadere cercano il gol della vittoria agendo di rimessa. Al 39’ è Cesarini che che con un pallonetto costringe Ghidotti all’angolo

. Pergolettese all’ultimo cambio con l’ingresso di Piccardo per Figoli

 Nei 4’ di recupero concessi dall’arbitro Longo di Cuneo non succede più nulla e la gara si chiude sull’1-1.

 Per la Pistoiese la prima vittoria in campionato è rinviata.
 




GARA DI CAMPIONATO LEGA PRO 2020-2021

 GIORNATA N°2

SABATO 3 OTTOBRE 2020 ORE 20,45 AL CITTA’ DI MEDA 

 COMO   PISTOIESE   1-0


Gabrielloni al 45’ del 2° tempo

COMO:
Facchin Toninelli Crescenzi Solini Iovine Bellemo H’Maidat Bovolon Terrani Gabrielloni Gatto

All.tore: Banchini

 PISTOIESE:
Perucchini Mazzarani Camilleri Solerio Pierozzi Spinozzi Cerretelli Simonti Mal Stoppa Gucci.

 All.tore: Frustalupi

Arbitro: Ancora di Roma

 Pistoiese alla sua prima trasferta di questo appena iniziato campionato di lega Pro 2020-2021 quello del centenario per l’Olandesina.

 Arancioni in campo a MEDA allo Stadio “Citta’ di Meda” come da richiesta fatta dalla stessa società ospitante il COMO per temporanea indisponibilità del manto erboso del Sinigaglia.

 Il Como viene da una vittoria in esterni sul Renate per 3-2, la Pistoiese dal buon pareggio casalingo per 1-1 contro l’Alessandria
. Non male la tradizione per la Pistoiese in terra lariana con 5 pareggi 1 vittoria per 2-1 lo scorso anno e 2 sconfitte.

 Ancora assente Valiani tra gli arancioni ed anche Tempesti, Pistoiese che scendo in campo con ben 7 under.

 Nel calcio a volte si riceve il frutto dell’impegno e della volontà cosi come accaduto al Melani contro l’Alessandria ed a volte invece c’è lo smacco da subire. Questo è accaduto a Meda dove l’intera posta è stata lasciata sul finale di gara dopo aver ben controllato i quotati avversari in una partita non bella con pochissime occasioni perduta in pratica solo al primo vero tiro in porta da parte avversaria e proprio quando il risultato ad occhiali pareva scritto


 Come ha ricordato il tecnico Frustalupi ,dichiaratosi soddisfatto della prestazione,si tratta di fare esperienza e di proseguire nel buon gioco mostrato nelle due prime gare

. Lungo inizio senza emozioni con squadre che si annullano.
 6’ Stoppa batte una punizione alla ricerca della testa di Gucci che viene anticipato Al 13’ tentativo di ripartenza arancione con servizio di Cerretelli per Pierozzi ma impreciso. Prevalenza di gioco da parte comasca ma non si va al di là di qualche corner. 27’ intervento di Perucchini portiere arancione per respingere un traversone da destra di Gatto 34’ angolo di Crescenzi ma il tentativo di Bellemo non è preciso

 44’ dopo ridicolo controllo mancato in attacco ecco un tiro del Como sferrato al cielo!


 Logico lo 0-0 al termine del tempo.

 Al 3’ incursione in area da parte di Gatto che vorrebbe andare in porta col pallone dopo sgroppata sulla destra, ma Simonti evita pericoli 14’ iniziativa della Pistoiese con Pierozzi che crossa in area ma Facchin devia in angolo Cambio arancione con Cesarini che entra al posto di Stoppa.

 Come si vede non è che la gara sia molto intensa. 19’ primo tiro in porta a seguito di cross di Pierozzi per l’intervento di testa di Gucci che Facchin blocca
. 35’ tocca al Como rendersi pericoloso con il neo entrato Mcnulty il cui tiro viene deviato da un difensore pistoiese. Al 40’ due cambi nella Pistoiese.Entrano Chinellato e Romagnoli per Gucci e Mazzarani

Una gara che sembrava chiudersi sul giusto 0-0 viene invece sbloccata al 45’ ed a favore dei locali quando Jovine crossa una palla per l’intervento di testa vincente di Gabrielloni che non dà scampo a Perucchini.Per il bomber comasco è il secondo gol in stagione.E’ l’unica vera azione ben congegnata della gara ed è quella decisiva.E pensare che Jovine ha sì effettuato un bel cross teso ma neppure ha guardato dove madare la sfera…

 La Pistoiese cerca invano il pareggio nei 5 ‘ di recupero,ma invano
.Conquista solo un angolo su iniziativa di Cerretelli.

 Il Como è primo in classifica assieme a Juventus U.23 per la Pistoiese c’è amarezza e la voglia di riscattarsi subito nel primo dei turni infrasettimanali che prevedono per mercoledi prossimo l’arrivo al Melani di Pistoia della Pergolettese.
 



PISTOIESE –ALESSANDRIA 1-1


 Si torna a giocare allo Stadio Melani di Pistoia in gara ufficiale di Serie C dopo ben 223giorni causa una pandemia da Covid-19 purtroppo ancora presente. L’ultima gara ufficiale fu infatti Pistoiese-Robur Siena 1-1 mentre il campionato arancione si chiuse il 23 febbraio con la sconfitta in terra sarda contro l’Olbia

.E si torna a giocare ancora senza pubblico nonostante il Melani abbia ricevuto ultimamente ampie cure ed attenzioni.L’anno del centenario dalla fondazione comincia quindi cosi per la US Pistoiese 1921. Inizia ospitando una delle squadre meglio attrezzate della categoria i grigi dell’Alessandria il cui presidente ha chiaramente indicato il proprio obiettivo:vincere il campionato.

 Come sempre e d’altra parte non può essere altrimenti se si vogliono mantenere i conti societari in ordine,l’organico della Pistoiese è stato ampiamente rivisto

. Si parte dalla guida tecnica affidata a Nicolò Frustalupi ultima squadra da giocatore proprio gli arancioni per passare a conferme di giocatori importanti come Gucci ed infine ad arrivi in prestito da varie squadre di elementi come Matteo Salvi,Edoardo Pierozzi,Federico Simonti,Pietro Tempesti,Filippo Perucchini, Matteo Stoppa….

 Sarà questo un campionato sprint che terminerà il 25 aprile e che prevederà addirittura ben 8 turni infrasettimanali al mercoledi e due sole soste previste per domenica 27 dicembre e domenica 3 gennaio2021


.E veniamo all’esordio casalingo al Melani contro l’Alessandria.

Campionato di Lega Pro Serie C Girone A

 Prima giornata ore 15,00

 STADIO MARCELLO MELANI DI PISTOIA



 PISTOIESE  ALESSANDRIA 1-1

 Chiarello ( Al) al 17’ del 1° tempo Solerio ( PT ) al 38’ del 2° tempo


 PISTOIESE: PERUCCHINI LLAMAS CERRETELLI MAZZARANI SALVI SPINOZZI GUCCI (c) PIEROZZI CAMILLERI TEMPESTI SIMONTI

 ALLENATORE:NICOLO’ FRUSTALUPI

ALESSANDRIA:PISSERI CELIA CHIARELLO SCOGNAMILLO PARODI ARRIGHINI CORAZZA BLONDET CASARINI ( c ) MACCHIONI SULJIC

ALLENATORE: ANGELO GREGUCCI


Arbitro:Panettella di Gallarate

Tra i padroni di casa assente per squalifica capitan Valiani peraltro ancora non a posto fisicamente ed anche Cesarini non è certo per il reparto d’attacco mentre tra gli ospiti pesa l’assenza di Eusepi per squalifica e probabile utilizzo del neo acquisto Blondet dal Cittadella.

 Maglia del centenario per la Pistoiese,un blu intenso.Gli ospiti sono in maglia rossa.

 Al 6’ attacco ospite con un cross dalla fascia sinistra di Chiarello che impegna il portiere Perucchini della Pistoiese con traiettoria insidiosa. 8’ colpo di testa con traiettoria alta da parte di Gucci. 11’ giallo a carico dell’arancione Salvi 17’ Alessandria in vantaggio .Dopo un tiro di Arrighini respinto dal portiere locale in tuffo ed in uscita, la sfera arriva a Chiarello che dal limite dell’area sferra il tiro che porta in vantaggio i piemontesi.

26’ diagonale insidiosissimo in area toscana con palla che sfila sul fondo…

. Ancora impegnato il portiere toscano al 34’ ed in due tempi su tiro di Corazza. Un giallo anche a carico di Scognamillo al 34’ Sul finale di tempo azione ospite con un colpo di testa in girata di Blondett su cross di Celia e palla fuori

. Un primo tempo di marca ospite che termina col minimo vantaggio per 1-0 ma la superiorità è stata palese.

Al rientro in campo nella Pistoiese c’è Solerio per Salvi e nell’Alessandria entra Rubin per Celia

. 3’ Chiarello se ne va sulla sinistra ma non colpisce bene la sfera servitagli da Rubin , poteva essere un bell’assist per Arrighini ma la sfera va sul fondo.

 10’ il portiere della Pistoiese Perucchini è impegnato da un tiro di Corazza dal limite 12’ un giallo a carico di Suljic Ospiti che gestiscono senza affanni il vantaggio.
20’ nella Pistoiese entra Stoppa per Llamas.Frustalupi dà maggior peso all’attacco. Nell’Alessandria entra Di Quinzio per Chiarello.
 Al 22’ Alessandria in corner dopo un tiro in diagonale di Tempesti.Ottima la risposta di Pisseri

Pistoiese più presente ed in gara in questa fase.


 37’ punizione di Stoppa respinta da Pisseri in angolo



Un minuto dopo la Pistoiese pareggia il conto con una sforbiciata vincente di Solerio ( terzino ex Giana Erminio ) su palla servitagli da Stoppa a seguito di calcio di punizione.Solerio si è inventato un gesto tecnico importante. Nel recupero un’altra occasione per la Pistoiese che ringalluzzita dal pari costringe Pisseri alla parata su tiro di Cesarini che era entrato al posto di Cerretelli al 27’ della ripresa.L’ex arancione Pisseri in questo caso ha salvato il risultato.

 Ovvio che si tratta di un risultato importante per la Pistoiese.

Si tratta di un punto pesante contro un ottimo avversario che ha avuto il difetto di non chiudere la gara nel primo tempo. Negli ultimi due anni gli arancioni avevano steccato la prima di campionato.

Ora in attesa di qualche ulteriore ritocco della rosa ci si potrà preparare al meglio per la trasferta di Como di domenica prossima.
 




L’Italia ha altro cui pensare vista l’esplosione ( preventivabile..) del coronavirus anche da noi.Qualcuno forse credeva che il Bel Paese ne fosse immune per il consueto stellone?


 Anche il calcio deve fare i conti,quindi, con le misure di prevenzione in atto però almeno per ora non in tutte le regioni. Anche la Serie C Girone A ha visto alcune gare rinviate e guarda caso di 4 squadre Giana.Como,Lecco e Pro Patria che si trovano in classifica sotto alla Pistoiese che ad Olbia parte da quota 33

 Trasferta non facile in Gallura per gli arancioni alle prese con qualche defezione importante. Assenti Pancaro in panchina, e gli squalificati Vitiello e Ferrarini.Assenti anche Bordin e Stjiepovic.

 Campionato Serie C Girone A

 27ma giornata

 Stadio Nespoli di Olbia 

 OLBIA PISTOIESE 1-0

 Ogunseye al 30’ del 1° tempo

OLBIA
: Aresti Gozzi Altare Dalla Bernardina De Marcus Lella Giandonato Pennington Pisano Cocco Ogunseye

All.tore: Oscar Brevi

PISTOIESE
: Pisseri Dametto Camilleri Terigi ( Capellini dal 43’ del 2° tempo ) Mazzarani ( Falcone dal 1’ del 2° tempo ) Spinozzi Cerretelli Favale ( Llamas dal 29’ del 2° tempo ) Valiani ( Cappelluzzo dal 15’ del 2° tempo ) Morachioli Gucci

All.tore: Vito Tammaro

 Tiro alto di Spinozzi dopo azione manovrata al 3’ un giallo per Dalla Bernardina al 4’ e per Valiani al 6’ Poi iniziano a spingere i locali con De Marcus che raccogli un cross dalla sinistra di Ogunseye ma con conclusione imprecisa.Tiro difficile di controbalzo.
 Risponde al 15’ la Pistoiese con una punizione battuta da Cerretelli che costringe all’angolo con un bell’intervento il portiere Aresti. Poi al 25’ tiri di Camilleri e poco dopo di Mazzarani servito da Valiani col portiere locale che blocca senza problemi.
 La spinta della Pistoiese viene stoppata un minuto dopo al 30’ quando Ogunseye lanciato da Pisano dopo un tocco di scambio con Cocco si trova nella possibilità di battere a rete e portare in vantaggio l’Olbia.Di certo in questo caso la difesa arancione ha concesso troppo a Cocco.

 Finale di tempo senza altri sussulti.

 Nell’intervallo Tammaro cambia qualcosa inserendo Falcone al posto di Mazzarani.

 La Pistoiese si porta nell’area avversaria spesso e conquista angoli su angoli. Ottima opportunità al 12’ quando Valiani in area avversaria non riesce ad inquadrare lo specchio della porta. Con un tiro al volo. I locali pensano a difendersi e al 33’ restano in 10 uomini quando Dalla Bernardina che era già stoto sanzionato in precedenza si becca il secondo giallo e lascia i galluresi in inferiorità numerica

. Ma nonostante questo gli arancioni non riescono questa volta a recuperare lo svantaggio nonostante gli ingressi di Llamas e Cappelluzzo.Si arriva solo ad una buona occasione creata da Cerretelli che al 44’ con un colpo di testa su cross di Llamas sfiora il pari.
Infine in pieno recupero un tiro alto di Gucci.

Non una grande Pistoiese quindi che ha ceduto l’intera posta ad una squadra che lottando per evitare i play-out ha saputo colpire al primo affondo e poi difendere il vantaggio.Comunque l’Olbia ha cambiato passo negli ultimi tempi conquistando 3 vittorie consecutive. Piccola frenata quindi nei risultati per la Pistoiese.Un punto solo nelle ultime 3 gare.


Chiaramente gli arancioni hanno risentito degli esiti delle decisioni prese dall’arbitro in Pistoiese-Robur Siena.

 E’ così arrivata la sesta sconfitta in campionato, seconda consecutiva in trasferta che lascia la Pistoiese da sola all’undicesimo posto della graduatoria.

Non c’è tempo per riflettere dal momento che si torna in campo già mercoledi sera al Melani quando la Pistoiese incontrerà nel derby il Pontedera.

Ore 20,45 Importante sarà sicuramente il ritorno dalla squalifica di Ferrarini e Vitiello.
 






Diciamolo chiaramente per la Pistoiese una certa idiosincrasia per i derby toscani c’è,eccome se c’è. Anche oggi contro la Robur Siena gli arancioni sono riusciti ad evitare una sconfitta grazie ad un calcio di rigore messo a segno da Luigi Falcone al 5’ di recupero della ripresa.In un contesto di polemiche verso l’operato del direttore di gara
.

 Considerando i derby degli ultimi due anni abbiamo 19 gare con 2 vittorie 5 pareggi e ben 12 sconfitte. I gol sono 16 attivi e 31 passivi.

 La Robur Siena mantiene in classifica 6 punti di vantaggio sulla Pistoiese 39 a 33 .

 Al Melani è arrivato dunque il 15mo pareggio ,nono per 1-1, sulle 26 gare giocate.Un piccolo record.


Campionato Serie C Girone A

 Giornata N°26

 Stadio Melani di Pistoia 

PISTOIESE  ROBUR SIENA   1-1

Dametto (PT) autorete al 31’ del 2° tempo Falcone (PT) su rigore al 50’ del 2° tempo

PISTOIESE
: Pisseri Dametto Camilleri Capellini Ferrarini Tempesti ( Falcone dal 21’ del 2° tempo ) Vitiello Cerretelli ( Spinozzi dal 21’ del 2° tempo ) Favale ( Llamas dal 37’ del 2° tempo ) Gucci ( Cappelluzzo dal 29’ del 2° tempo ) Valiani ( Sptijepovic dal 29’ del 2° tempo )

 All.tore: Pancaro

SIENA: Confente Romagnoli D’Ambrosio Panizzi Oukhadda Bovo Gerli Arrigoni Migliorelli Cesarini Guidone

 All.tore: Dal Canto

Arbitro:Tremolada di Monza

La Pistoiese per l’occasione ha recuperato Stijepovic nel mentre deve accusare le assenze per squalifica di Morachioli e Terigi. Assente anche Bordin per infortunio

.Gli ospiti bianconeri hanno uno strano percorso quest’anno vantando ottimo rendimento in trasferta ,deficitario in casa.Per loro pesa l’assenza di Guberti

. Primo tempo non certo di fuoco con poche occasioni da una e dall’altra parte.

 Valiani cerca di pungere al 4’ ma la sua stoccata è alta sulla traversa. I bianconeri rispondono pericolosamente al 19’ quando Arrigoni con un tiro dal limite impegna il portiere Pisseri. Si deve arrivare al 35’ con un colpo di testa di Gucci su angolo di Favale ma con mira alta.

 Primo tempo assai bloccato che termina sul doppio zero.

 Ripresa migliore dal punto di vista agonistico e delle occasioni

. Già al 2’ ottima occasione per la Pistoiese quando Favale servito da Valiani sparacchia a lato da buona posizione. E’ bravo invece al 13’ il portiere ospite Confente a neutralizzare una bella girata di Tempesti su palla proveniente da Ferrarini. Nella fase finale della gara così come accadde domenica scorsa nella partita contro il Renate ci sono le emozioni più forti. Al 32’ quando Stijepovic lanciato a rete viene steso da Oukhadda tutti si aspettano un cartellino rosso.Ma l’arbitro lascia correre, e Boateng che era entrato in campo al 14’ della ripresa al posto di Cesarini sale sulla destra e crossa in area una palla che Dametto devia nella propria porta portando in vantaggio gli ospiti.

 Proteste furenti della Pistoiese e ne fanno le spese sia Vitiello ammonito e poi espulso per proteste ed anche lo stesso allenatore Pancaro che era entrato in campo


. Ma la Pistoiese non ci sta a perdere il derby e nonostante l’uomo in meno si riversa nell’area ospite ottenendo al 5’ di recupero un calcio di rigore per fallo di D’Ambrosio su Stijepovic



 La massima punizione è trasformata in gol da Falcone che non segnava da 4 mesi. Per lui è il terzo gol in campionato,il terzo rigore trasformato.

 Finale intenso e pieno di polemiche quindi per l’ennesimo pareggio arancione.

Anche il Siena è al quarto pari consecutivo.

106 ospiti da Siena per un derby che ha visto 946 presenze sugli spalti.

 10mo posto in classifica per la Pistoiese assieme alla Juventus U23 ma 10 posto certo per migliore differenza reti e per aver vinto lo scontro diretto.


Prossimo impegno per la Pistoiese domenica 23 prossimo in trasferta contro l’Olbia.
 


Si è deciso di restare cosi! Per la Pistoiese nessun arrivo dal mercato invernale. Vuol dire che non c’è stata occasione buona da acciuffare ed anche che per la dirigenza la squadra ha raggiunto una sua personalità e sicurezza.

 E a dire il vero i risultati lo stanno a dimostrare con poche vittorie 5 ,pochissime sconfitte 4 e molti pareggi ben 14.Soprattutto con una costanza di rendimento dopo la sconfitta casalinga col Monza del 17 novembre,veramente notevole con le successive 8 gare condite da una vittoria e 7 pari.

 Campionato di Serie C Girone A

Giornata N° 24

Stadio Sinigaglia di Como  

 COMO  PISTOIESE 1-2


Gabrielloni (CO ) al 4’ del 1° tempo Gucci (PT) ak 14’ del 1° tempo ed al 13° del 2° tempo


 COMO: Facchin Bovolon Toninelli Crescenzi Peli Celeghin Bellemo Marano De Nuzzo Gabrielloni Ganz

All.tore: Banchini

PISTOIESE: Pisseri Capellini Camilleri Terigi Ferrarini Vitiello Bordin Bortoletti Favale Valiani Gucci

 All.tore:Pancaro

 Arbitro: Michele Delrio di Reggio Emilia

 L’allenatore locale Banchini deve fare a meno in mediana del marocchino H’Maidat squalificato.Rientra Marano.Nella Pistoiese assente per infortunio Stijepovic in forse Cappelluzzo.Due squadre in buona salute avendo nel 2020 la Pistoiese fin qui conquistato 6 punti mentre il Como 8.I lariani sopravanzano in classifica gli arancioni di due punti.

 I precedenti sono 7 con 5 pareggi e 2 vittorie del Como

. Pistoiese in classica maglia arancione,locali in blu. Al seguito un drappello di sostenitori dalla toscana.

 Locali in vantaggio già dopo 4’ con una conclusione di Gabrielloni che sul secodo palo raccoglie una sfera crossata da sinistra da parte di De Nuzzo.Si tratta della sua nona segnatura.




 La Pistoiese reagisce immeditamente e pareggia con Gucci che lanciato da Capellini si lancia verso l’area lariana superando Toninelli e poi battendo dalla destra il portiere Facchin.


 Ammonizione a carico di Gabrielloni al 16’ 20’ Pisseri para una punizione di De Nuzzo. Insistono i locali in avanti ma non creano molti pericoli a Pisseri che deve solo bloccare un cross di Bellemo al 27’ poi controllare una botta di Celeghin che termina a lato. Pistoiese che risponde colpo su colpo con Gucci che prima viene fermato per tocco irregolare poi al 39’ sfiora il vantaggio dopo un errore difensivo locale con un tiro che termina fuori di poco.

Finale di tempo con Gabrielloni in evidenza. Prima cerca di favorire Ganz al tiro e la difesa arancione mette in angolo poi proteste vivaci dei comaschi quando l’autore del gol al 43’ accusa un calcio in area di rigorema l’arbitro lascia correre. Al riposo sull’1-1 dopo 2’ di recupero.

 Tornano in campo i soliti 22 Pistoise in avanti con Ferrarini che va al cross dalla destra per Valiani che non riesce ad intervenire pulito e serve Bartoletti stoppato. 10’ nel Como esce Celeghin ed entra Cicconi.

 La Pistoiese passa in vantaggio al 13’ e sempre grazie a Gucci abile a colpire di testa davanti a Facchin una palla crossatagli da Vitiello.Il portiere tocca la sfera ma non evita la rete


. Al 18’ tiro di Bordin parato a terra. Spinge il Como alla ricerca del pari. Pisseri respinge un angolo di Cicconi poi è costretto ad uscire su Gabrielloni per evitare guai infine osserva un diagonale di Loreto appena entrato in campo al posto di De Nuzzo, che termina fuori.
 Girandolo di cambi: Falcone ( al rientro dopo tempo ) per Valiani nella Pistoiese al 33’ nel Como Raggio Garibaldi e Iovine al posto di Marano e Peli al 35’ ed infine nella Pistoiese Tempesti per Bordin al 37’ e Cappelluzzo per Gucci al 42’

 La Pistoiese senza affanni regge l’urto poco lucido dei padroni di casa fino al 49’ e conquista una bella e importante vittoria esterna

. Si conferma,quindi, l’ottimo momento della Pistoiese. Sbanca Como ED è LA PRIMA VITTORIA CONTRO I COMASCHI e lo fa con una doppietta di Gucci che è tornato al gol dopo lungo tempo era infatti il 20 ottobre scorso quando segnò il suo quarto gol in campionato alla Giana.Ora il bottino di reti è arrivato a 6.


 Si tratta di 3 punti molto pesanti che non solo allungano la serie positiva degli arancioni a nove gare senza battute d’arresto ma che permettono anche alla Pistoiese di scavalcare in classifica lo stesso Como e con 32 punti assestarsi in zona play-off assieme all’Arezzo.

Domenica altra trasferta insidiosa in casa del Renate che viaggia al terzo posto a 40 punti. Per Pancaro si tratta della sesta vittoria in campionato la quarta in trasferta.

La difesa della Pistoiese si conferma come la terza più forte del lotto.Il Monza ha subito solo 13 reti, il Renate prossimo avversario 18, poi gli arancioni con 19.
 






Di nuovo in campo.La Pistoiese al Melani con una classifica raddrizzata dalla bella vittoria in trasferta contro l’Albinoleffe,ospita la temibile Carrarese

. Un derby toscano già visto molte volte ben 32 gare con 12 vittorie degli apuani 12 pari ed 8 vittorie arancioni.Le cose però cambiano al Melani dove i marmiferi hanno vinto solo 2 volte a fronte di 5 sconfitte e 8 pareggi

. Tutte e due le squadre vanta un buon momento di forma.La Pistoiese è al 7mo risultato utile consecutivo con una vittoria e 6 pareggi mentre la squadra di Baldini è reduce da 2 vittorie consecutive e da 4 pareggi.

 Campionato di Serie C Girone A

 Stadio Melani di Pistoia 

 PISTOIESE   CARRARESE   1-1


 Infantino ( Carr.) al 37’ del 1° tempo Tedeschi ( Carr.) autogol al 2’ del 2° tempo


PISTOIESE: Pisseri Dametto Camilleri Capellini Ferrarini Vitiello Bordin Mazzarani Morachioli Valiani Gucci

All.tore:Pancaro

 CARRARESE: Pulidori Mignanelli Murolo Tedeschi Ciancio Foresta Damiani Valente Cardoselli Calderini Infantino

 All.tore: S.Baldini

 Arbitro:Donda di Gradisca d’Isonzo

 A fronte di un ottimo attacco 39 gol segnati ( Carrarese) c’è un’ottima difesa 17 gol subiti ( Pistoiese ) Vedremo chi la spunterà. Ospiti con un 300 tifosi al seguito.1000 presenti al Melani.

 Primo quarto d’ora in pratica di gioco a centrocampo e di studio senza conclusioni degne di nota. 17’ insidia Pistoiese.Calcio di punizione da oltre 20 metri con un colpo di testa di Camilleri e palla di poco sul fondo.Bordin aveva battuto la sfera

. 26’ Valiani lancia Ferrarini che crossa in area per Gucci ma Pulidori di pugno respinge Un minuto dopo ospiti in avanti con una punizione battuta da Mignanelli per la testa di Murolo che mette fuori.

Insiste la Carrarese che al 32’con palla da Cardoselli a Valente che non tocca bene e defilandosi permette a Pisseri di intervenire senza affanni con i piedi.

 Ma è il preludio del gol ospite che arriva al 37’ quando Calderini che era stato ammonito poco prima con una bella giocata serve Cardoselli che lancia il bomber del Girone A Infantino che mette dentro con un sinistro la sua 15ma rete stagionale.

 Al 42’ una punizione battuta da Dametto per la Pistoiese vede la sfera sibilare vicino all’incrocio dei pali di Pulidori. Baruffe in campo a fine tempo tanto per scaldarsi un pochino. Al riposo dopo un minuto di recupero con il vantaggio ospite per 1-0
Pancaro propone in campo dal 1’ della ripresa Favale per Mazzarani

 Già al 2’ la Pistoiese pareggia i conti.Da destra solito cross di Ferrarini ,arriva la testa di Tedeschi che batte il proprio portiere Pulidori.Autogol della Carrarese e 1-1 Davvero un gol da centroavanti puro.


12’ da Ferrarini a Valiani che non riesce a battere subito a rete e quando lo fa non dà forza alla sfera. Pistoiese molto attenta in difesa con 5 uomini ed abile a ripartire in velocità come al 19’ quando Morachioli invece di tirare passa a centro area la sfera Tiro alto di Valiani al 21’ Pancaro fa uscire Morachioli ed entrare Tempesti Baldini Pasciuti per Cardoselli

Un minuto dopo pericolo per gli arancioni quando Calderini serve Infantino il cui tiro al volo non centra lo specchio dei pali. Poi girandola di cambi e di ammonizioni da una e dall’altra parte. Prima gialli a carico di Pisseri e Valiani, poi Capellini , Tempesti e Mignanelli

Al 26’ nella Pistoiese entrano Cerretelli e Terigi per Valiani e Dametto Al 38’ entra l’anziano Maccarone per Calderini nella Carrarese.
Tanti duelli a centrocampo ma vere occasioni nessuna. In pieno recupero proteste ospiti per un atterramento in area di Valente .Ma l’arbitro lascia correre.

.Tutti contenti,dunque? Mah! Fatto è che le serie positive delle due squadre proseguono.Sono 7 i risultati utili consecutivi per gli apuani e ben 8 per la Pistoiese con 1 vittoria e 7 pareggi dei quali 4 per 1-1 che nel corso dell’anno è stato ottenuto per ben 8 volte!

 Arancioni al momento decimi con 29 punti ( ma le altre devono ancora giocare tranne Pro Patria e Juventus under 23 ) ed attesi domenica 2 febbraio alle 17,30 dal Como.

 Comunque solo Arezzo e Como vincendo i loro impegni potrebbero superare in classifica gli arancioni.

 Semmai per la Pistoiese prosegue la difficoltà a vincere i derby se è vero che per quest’anno si sono verificati un pari ed una sconfitta con la Carrarese un pari con la Robur Siena,una sconfitta a Pontedera ,un pari con l’Arezzo ed una vittoria con la Pianese.E lo scorso anno fu assai peggio.
 






E di scena il recupero della prima giornata del girone di ritorno di Lega Pro Girone A

. Gli arancioni della Pistoiese sono in trasferta contro l’Albinoleffe allo stadio Citta di Gorgonzola che è lo stadio della Giana Erminio che ospita appunto i bergamaschi causa lavori al proprio costruendo stadio ancora non ultimati.

Campionato Serie C Girone A

Gara di recupero 1° di ritorno
 
 Stadio Città di Gorgonzola (MI) 


 ALBINOLEFFE   PISTOIESE   0-1

Camilleri al 41’ del 2° tempo

 ALBINOLEFFE
: Abagnale Mondonico Gavazzi Canestrelli Gusu Quaini Nichetti Gonzi Giorgione Cori Sibilli

 All.tore: Zaffaroni

PISTOIESE:
Pisseri Dametto Camilleri Terigi Mazzarani Cerretelli ( Bortoletti dal 17’ del 2° tempo ) Vitiello Bordin Llamas ( Favale dal 1’ del 2° tempo Ferrarini dal 27’ del 2°tempo ) Gucci Morachioli ( Valiani dal 17’ del 2° tempo )

All.tore: Pancaro

Arbitro: Cavaliere di Paola

 Sole e pochi presenti al Città di Gorgonzola. Fasi di studio e rispettivi portieri chiamati in causa nei primi minuti per rispondere a calci piazzati. 6’ proteste arancioni per un intervento in area su Gucci affrontato dal portiere assieme ad un difensore su palla spiovente in area.Quantomeno episodio dubbio assai.

 Prima Pisseri respinge una botta di Giorgione, poi tocca ad Abagnale.

Al 13’ Pisseri impegnato su iniziatva di Sibilli.Ancora ottimi riflessi del portiere arancione.

 Poche emozioni nella fase centrale della gara. 33’ ancora Sibilli tenta una sortita dalla distanza ma mira imprecisa. A fine tempo locali pericolosi . Palla banalmente pera a centrocampo, se ne va Giorgione il cui tiro si spegne sul fondo alla sinistra di Pisseri non molto distante dal palo.
Al riposo al 45’ senza alcun recupero.

 Al rientro in campo la Pistoiese presenta Favale neo acquisto per Llamas

2’ giallo a carico di Giorgione. 4’ Abagnale portiere dei locali blocca una punizione di Bordin. Fasi di gioco alterne ma senza pericoli. Cambi per la Pistoiese al 17’ entrano Valiani Bortoletti per Cerretelli e Morachioli

 Al 20’ episodio importante della gara. Seconda ammonizione a carico di Giorgione.Fallo su Gucci e espulsione. Zaffaroni fa entrare Genevier per Sibilli mentre poco dopo Pancaro mette in campo Ferrarini per Favale.

I locali si coprono mentre gli ospiti cercano soluzioni offensive e cominciano ad attaccare.

31’ botta di Gucci con palla fuori di poco. 33’ tiro di Bordin parato. Capisce l’antifona Zaffaroni e mette in campo forze fresche. Cori e Gonzi lasciano campo a Kouko e Petrungaro.

 Un giallo per Dametto e Gavazzi. 35’ ancora un tentativo di Bordin su punizione con il portiere locale che mette in angolo. Dall’angolo da Bordin a Camilleri che con un tocco di piatto al volo batte il portiere Abagnale. Primo gol per lui.E’ il gol della vittoria perché fino al termine dei 3’ di recupero non accade più nulla



.Finalmente una vittoria per la Pistoiese e contro una delle quinte della classifica.E’ arrivata questa quinta vittoria in campionato,terza in trasferta,dopo una sequenza di ben 6 pareggi consecutivi.Classifica nettamente migliorata che può ora essere letta in chiave ottimistica considerando che nelle ultime 13 gare la Pistoiese ha subito una sola sconfitta-contro la capolista Monza- ed ottenuto 3 vittorie e 9 pareggi.


 Confermata la solidità difensiva solo 6 gol incassati dopo la sconfitta di Pontedera e le successive 13 partite una performance che colloca gli arancioni come terza assoluta forza difensiva dell’intero girone A dopo i 12 gol subiti dal Monza ( che al momento di scrivere deve ancora giocare ) e i 16 gol subiti dal Renate. Ecco ci sono appunto i 17 gol subiti dalla difesa della Pistoiese.

 Da parte sua l’attacco con 20 gol all’attivo è uno dei meno prolifici assieme a quelli di Pergolettese,Giana ,Gozzano ,Pianese e Lecco.

 In questo caso però la solidità difensiva ormai accertata dà buone indicazioni per un finale di stagione positivo.In definitiva in ben 9 occasioni su 22 la difesa arancione non è stata perforata… e come sempre quando non si possono avere ambizioni di primato,prima non prenderle!

 D’altra parte i numeri dicono che questa dell’annata 2019/2020 è al momento la migliore difesa della Pistoiese da quando è tornata tra i Professionisti


. All’andata l’Albinoleffe sbancò il Melani per 2-1.Oggi la rivincita.

 Prossimo impegno sabato prossimo al Melani ore 20,45 quando arriverà la temibile Carrarese guidata da Silvio Baldini.
 
Pagine: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10
Ci sono 715 persone collegate

< ottobre 2020 >
L
M
M
G
V
S
D
   
1
2
3
4
5
6
7
8
9
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
 
             

Cerca per parola chiave
 

Titolo
A.C. Fiorentina (1)
EUROPEI FRANCIA 2016 (1)
EUROPEO FRANCIA 2016 (1)
Qalificazioni Europei di Francia 2016 (1)
US PISTOIESE 1921 (1)
Aberrazioni (1)
AC MILAN CHE ERRORE (1)
acquisti (1)
AGRICOLTURA E FLOROVIVAISMO (1)
AMBIENTE (25)
AMBIENTE MARE (1)
ambiente,mare,ecologia (4)
Ancora la Gazzetta su Balotelli (1)
ANNIVERSARI (2)
ARTE E CULTURA (1)
ARTE E SPETTACOLO (8)
ARTE, CULTURA, CINEMA, MUSICA (8)
arte,cinema,spettacolo (2)
Assurda manifestazione calcistica (1)
ATORN (4)
AUGURI (3)
avvenimenti (6)
BANCHE (1)
BUNDESLIGA (3)
BUON NATALE (1)
calcio (200)
Calcio Commenti (4)
calcio curiosità (1)
Calcio internazionale (2)
CALCIO MILAN (1)
calcio pisa (1)
CALCIO - USSI (1)
calcio balotelli (1)
calcio bayern (1)
Calcio Bundesliga (1)
calcio campionato (117)
Calcio Campionato Serie A (2)
calcio champions (18)
Calcio Champions commenti (1)
Calcio Champions League (41)
Calcio Commenti (163)
Calcio commento (5)
Calcio Coppa America (5)
Calcio Coppa America ed Europei (1)
Calcio Coppa d'Asia e Coppa Italia (1)
calcio coppa italia (18)
Calcio Coppa Italia e Coppa del Re (1)
CALCIO CORROTTO (1)
CALCIO COVERCIANO (1)
Calcio Crisi (1)
Calcio critiche (2)
Calcio critico (32)
CALCIO CURIOSITA' (1)
calcio curioso (1)
CALCIO D'ESTATE (1)
CALCIO DILETTANTI E TORNEI (2)
CALCIO DILETTANTIE TORNEI (2)
Calcio e Politica (1)
Calcio e record (1)
Calcio estero (3)
Calcio Europa League (19)
Calcio Europa League 2017-2018 (1)
calcio europei (17)
Calcio Europei 2016 (1)
Calcio Europei Francia 2016 (3)
Calcio Europeo (2)
Calcio FIGC (2)
Calcio Fiorentina (5)
Calcio Francia 2016 (1)
CALCIO GIOVANILE (10)
CALCIO IN TV (1)
Calcio Inter (1)
calcio internazionale (139)
Calcio Internazionale amichevoli (1)
Calcio internazionale costume (1)
Calcio Italia (13)
Calcio Italiano (2)
calcio juventus (3)
calcio lega pro (75)
Calcio Lega Pro Girone A (1)
Calcio Lega Pro Girone B (8)
Calcio malato e violento (1)
Calcio marcio (5)
Calcio mercato (3)
Calcio Mercato Estivo (1)
calcio milan (36)
Calcio Milan IL RIECCOLO (1)
calcio milan ed internazionale (1)
calcio mondiale (3)
Calcio Mondiale 2014 (1)
CALCIO MONDIALI (14)
Calcio Mondiali 2014 (37)
Calcio Mondiali Russia 2018 (1)
Calcio nazionale (18)
CALCIO NEWS (1)
calcio pisa (100)
calcio pistoia (1)
calcio pistoiese (143)
Calcio Premier League (1)
Calcio Premiere League (1)
Calcio Qualificazioni a Francia 2016 (1)
Calcio qualificazioni mondiali (3)
Calcio Scandali (2)
Calcio scandalo (1)
calcio scommesse (2)
CALCIO SENTENZE (1)
CALCIO SERIE A (75)
Calcio Serie A 2015-2016 (1)
Calcio Serie A 2017-2018 (1)
Calcio Serie A Commenti (1)
Calcio Serie A ed altro (1)
calcio serie c (91)
Calcio Serie C 2017-2018 (8)
Calcio Serie C Girone A (2)
Calcio Serie C Lega Pro (3)
Calcio Statistiche (5)
CALCIO STORICO (1)
calcio supercoppa (1)
calcio tedesco (2)
Calcio Teppismo (1)
calcio trofeo tim (1)
Calcio Uefa (1)
Calcio US Pistoiese (1)
CALCIOPISA (1)
CALCIOPOLI (6)
calciopoli corte dei conti (1)
calcioscommese (1)
calcioscommesse (25)
CALCIOSCOMMESSE - IL BLOG DEL DIRETTORE (2)
calcioscommesse fase due (3)
calcioscommesse fase uno (1)
CALCIO-USSI (1)
Campagna pro balotelli della Gazzetta (1)
campionato (38)
campionato 2012-2013 (1)
campionato 2013-2014 (1)
Campionato Calcio (1)
Campionato Calcio Serie A (2)
campionato commento (2)
campionato Europeo Under 21 (1)
Campionato Serie A (25)
Campionato Serie A 2015-2016 (1)
Campionato Serie A 2016-2017 (9)
Caso Tavecchio (1)
champions (57)
CHAMPIONS LEAGUE (1)
Champions 2015-2016 (1)
Champions 2016-2017 (1)
Champions 2016-2017 ed altro (1)
Champions commenti (1)
Champions ed Europa League (1)
champions league (99)
Champions League 2015/2016 (1)
Champions League 2014/2015 (1)
Champions League 2014-2015 (1)
Champions League 2015/2016 (5)
Champions League 2015-2016 (6)
Champions League 2016-2017 (33)
Champions League commenti (1)
Champions League ed Europa League (2)
Champions Legaue (1)
Champiosn League (1)
cibm (1)
CICLISMO (4)
Commenti (4)
Commenti Calcio (1)
Commenti politici (2)
commento al campionato (1)
Commento Calcio (1)
Commento Campionato (1)
Commento politico (1)
Comune Viareggio (1)
Confederation Cup (2)
confederations cup (13)
COOPERAZIONE INTERNAZIONALE (1)
Coppa Africa 2015 (1)
Coppa America (7)
Coppa America 2016 (3)
Coppa America Centenario (1)
Coppa America del Centenario (1)
Coppa Asia Coppa Africa (1)
Coppa d'Africa (2)
Coppa d'Asia (4)
Coppa d'Asia e d'Africa (2)
Coppa Italia (22)
Coppa Italia 2014/2015 (1)
Coppa Italia 2015/2016 (1)
COPPA ITALIA 2015-2016 (1)
Coppa Italia 2016-2017 (4)
Coppa Italia Coppa Asia Coppa Africa (1)
Coppa Italia d'Asia e d'Africa (2)
coppa libertadores (1)
Coppe europee (1)
CREDITO ALLE IMPRESE (3)
Crisi Parma Fc (1)
critica calcistica (2)
Critica politica (828)
Critica politica e sportiva (2)
critica sportiva (1)
CRONACA (6)
CULTURA E INTRATTENIMENTO (1)
CULTURA -EVENTI (1)
CULTURA, ARTE, EVENTI (8)
Dal Mondo (11)
DIRITTI E DOVERI (1)
DISASTRI NEL MONDO (5)
DONNE NEL MONDO (6)
economia (4)
EDITORIA (1)
EDITORIA E GIORNALISMO (1)
EDUCAZIONE , GIOVANI (1)
Elezioni 2008 (3)
Elezioni Nicaragua (1)
ENTI PUBBLICI (2)
esperienze,vissuto,storie (3)
ESTERI (1)
Euro 2016 Francia (1)
europa league (48)
Europa League 2014/2015 (2)
EUROPA LEAGUE 2015/2016 (2)
EUROPA LEAGUE 2015-2016 (5)
Europa League 2016-2017 (9)
Europa Legaue (2)
Europei 2016 Francia (1)
EUROPEI CALCIO (12)
Europei Calcio 2016 spareggi (1)
EUROPEI CALCIO FRANCIA 2016 (1)
EUROPEI DI CALCIO (4)
Europei di Francia 2016 (4)
Europei Francia 2016 (37)
EUROPEI FRANCIA 2016 ED ALTRO (1)
Europeo Francia 2016 (3)
EVENTI E CULTURA (1)
EVENTI E FIERE (1)
FESTIVAL DELLA SALUTE (4)
FESTIVAL PUCCINIANO (1)
Fiorentina (1)
FLOROVAISMO (1)
FLOROVIVAISMO (22)
FLOROVIVAISMO NEL MONDO (19)
FOTO DEL GIORNO (3)
FRANCIA 2016 Qualificazioni (1)
FRANCIA 2016 Curiosità (1)
FRANCIA 2016 QUALIFICAZIONI (6)
FRANCIA EUROPEI 2016 (2)
FSRU OLT GASIERA (1)
FSRU TOSCANA (1)
FUMETTI (1)
GEMELLAGGI (1)
GIORNALISMO (2)
Giornalismo paraculo (1)
GIORNALISTI (4)
GRAN CANAL DE NICARAGUA (2)
Grande Torino (1)
Guinness Cup (2)
IDEA ABERRANTE (1)
IL RIECCOLO (1)
INFORMAZIONI (2)
International Cup (1)
INTERNAZIONALE (4)
INTERNET (2)
INTERNET E WEB TV (3)
INTERNET editoria (2)
INTERNET TV (9)
INTERNET TV, WEB TV, EDITORIA SUL WEB (15)
INTERNET WEB TV (1)
Juventus e Borussia Dortmund (1)
Juventus statistiche (1)
LA GASIERA (1)
LAVORO (1)
lega pro (21)
Lega Pro Girone A (5)
Lega Pro Girone B (7)
Lega Pro Pistoiese (4)
lega pro prima divisione (1)
Lega Pro US Pistoiese (1)
LEGA PRO US PISTOIESE 1921 (1)
MEDIA (1)
MEDICINA E SALUTE (1)
MEMORIAL (1)
messaggio pubblicitario (1)
Migrazioni insostenibili (1)
Milan (1)
Milan crisi (1)
MILAN FALLIMENTO ! (1)
Milan notizie (1)
Milan si cambia! (1)
MONDIALE PER CLUB (2)
Mondiale per Clubs (2)
Mondiali Calcio 2014 (1)
Mondiali 2014 Brasile (1)
Mondiali Brasile 2014 (1)
mondiali calcio 2014 (11)
MONDIALI DI CALCIO (13)
MONDIALI DI CALCIO 2010 (2)
Mondiali di Russia 2018 (1)
Mondiali Russia 2018 (1)
Mondiali Russia 2018 qualificazioni (1)
nazionale (2)
nazionale calcio (5)
Nazionale commenti (1)
Nazionale Italiana (3)
Nazionale Italiana calcio (2)
Nazionale Italiana di Calcio (1)
NICARAGUA (1)
notizie dal mondo (2)
NOTIZIE USSI (1)
NUOVA POLITICA (1)
OLT FSRU TOSCANA (2)
pallone sgonfio (1)
PARCHI (1)
PARCHI ambiente (1)
parco m.s.r.m. (2)
Parco MSRM (2)
PARCO SAN ROSSORE (13)
PERSONAGGI (10)
personaggi,giornali,editoria (5)
PISA 1909 (1)
pisa calcio (29)
PISA EVENTI (1)
PISTOIA (2)
PISTOIESE (14)
pistoiese calcio (2)
Play-off per Francia 2016 (1)
politica (153)
Politica e costume (3)
Politica a costume (1)
Politica critica (12)
Politica e costume (11)
Politica e Sociale (4)
Politica e Sport (4)
Politica Internazionale (1)
politica porto (1)
Politica sport costume (1)
premi e trofei (1)
PROPOSTE DI LEGGE (1)
QUALIFICAZIONI A FRANCIA 2016 (4)
Qualificazioni a Russia 2016 (1)
qualificazioni a russia 2018 (1)
Qualificazioni ai mondiali 2018 (3)
Qualificazioni mondiali russi 2018 (1)
RICERCA (1)
RICERCA e SOLIDARIETA' (1)
RICERCA SCIENTIFICA (1)
Riflessioni sui tempi (1)
rigassificatore (1)
RUGBY (1)
SALUTE E MEDICINA (2)
SANITA' E SALUTE (2)
SCANDALO NAZIONALE (1)
SCIENZA E CULTURA (1)
SCIENZA E SALUTE (1)
scienza,medicina (2)
Serie A (1)
Serie C Lega Pro girone A (1)
SICUREZZA (2)
Sirteggi europei (1)
SOLIDARIETA' E SOCIALE (1)
SOLIDARIETA' SOCIALE (2)
Sorteggi Coppe Europee (1)
SORTEGGI UEFA (1)
Spareggi per Francia 2016 (1)
spazio libero (2)
SPETTACOLO (25)
SPORT (10)
SPORT - BASKET (1)
SPORT - BASKET (1)
SPORT - CALCIO (4)
SPORT - CICLISMO (1)
SPORT E SOCIALE (1)
SPORT - NEWS LETTER USSI (1)
SPORT - PALLACANESTRO (1)
SPORT & SPORT (2)
sport calcio (2)
SPORT- CALCIO (3)
SPORT -CALCIO (1)
SPORT- CALCIO - COVERCIANO (1)
SPORT- CALCIO - USSI (3)
Sport critico (1)
sport e critica (1)
Sport e politica (1)
SPORT E SOLIDARIETA' (1)
SPORT -NEWS LETTER USSI (4)
SPORT PARALIMPICO (1)
Sport Serie C (1)
SPORT-CALCIO-USSI (1)
SPORT-CANOTTAGGIO (1)
STORIA (1)
STORIA E CULTURA (1)
Supercoppa Italiana (3)
TEATRO (2)
TEATRO E SPETTACOLO (8)
TEATRO SPETTACOLO (2)
Teatro, arte, spettacolo (3)
TORNEI DI CALCIO (1)
TOSCANA ECONOMIA (1)
TOSCANA IN RETE (4)
TOSCANA IN RETE - ECONOMIA (1)
UEFA CHAMPIONS LEAGUE (1)
us pistoiese 1921 (3)
us pistoiese calcio (1)
ussi (1)
USSI COMUNICATI STAMPA (1)
VANNUCCI PIANTE (1)
vendita (1)
VERSILIANA (19)
Viaggi,curiosità,reportage (1)
viareggio (1)
Viareggio allo sbando (1)
viareggio porto (1)
VIDEONEWS (1)
VIDEONEWS 30 ANNI (1)
videonewstv (6)
vivaismo (6)
VIVAISMO E CULTURA (2)
VIVAISMO E SPORT (1)
VOLLEY (2)
WEB E RICERCA SCIENTIFICA (2)
web tv (9)
web,video,youtube (3)
ZERO NEGATIVO (2)

Catalogati per mese:
Settembre 2006
Ottobre 2006
Novembre 2006
Dicembre 2006
Gennaio 2007
Febbraio 2007
Marzo 2007
Aprile 2007
Maggio 2007
Giugno 2007
Luglio 2007
Agosto 2007
Settembre 2007
Ottobre 2007
Novembre 2007
Dicembre 2007
Gennaio 2008
Febbraio 2008
Marzo 2008
Aprile 2008
Maggio 2008
Giugno 2008
Luglio 2008
Agosto 2008
Settembre 2008
Ottobre 2008
Novembre 2008
Dicembre 2008
Gennaio 2009
Febbraio 2009
Marzo 2009
Aprile 2009
Maggio 2009
Giugno 2009
Luglio 2009
Agosto 2009
Settembre 2009
Ottobre 2009
Novembre 2009
Dicembre 2009
Gennaio 2010
Febbraio 2010
Marzo 2010
Aprile 2010
Maggio 2010
Giugno 2010
Luglio 2010
Agosto 2010
Settembre 2010
Ottobre 2010
Novembre 2010
Dicembre 2010
Gennaio 2011
Febbraio 2011
Marzo 2011
Aprile 2011
Maggio 2011
Giugno 2011
Luglio 2011
Agosto 2011
Settembre 2011
Ottobre 2011
Novembre 2011
Dicembre 2011
Gennaio 2012
Febbraio 2012
Marzo 2012
Aprile 2012
Maggio 2012
Giugno 2012
Luglio 2012
Agosto 2012
Settembre 2012
Ottobre 2012
Novembre 2012
Dicembre 2012
Gennaio 2013
Febbraio 2013
Marzo 2013
Aprile 2013
Maggio 2013
Giugno 2013
Luglio 2013
Agosto 2013
Settembre 2013
Ottobre 2013
Novembre 2013
Dicembre 2013
Gennaio 2014
Febbraio 2014
Marzo 2014
Aprile 2014
Maggio 2014
Giugno 2014
Luglio 2014
Agosto 2014
Settembre 2014
Ottobre 2014
Novembre 2014
Dicembre 2014
Gennaio 2015
Febbraio 2015
Marzo 2015
Aprile 2015
Maggio 2015
Giugno 2015
Luglio 2015
Agosto 2015
Settembre 2015
Ottobre 2015
Novembre 2015
Dicembre 2015
Gennaio 2016
Febbraio 2016
Marzo 2016
Aprile 2016
Maggio 2016
Giugno 2016
Luglio 2016
Agosto 2016
Settembre 2016
Ottobre 2016
Novembre 2016
Dicembre 2016
Gennaio 2017
Febbraio 2017
Marzo 2017
Aprile 2017
Maggio 2017
Giugno 2017
Luglio 2017
Agosto 2017
Settembre 2017
Ottobre 2017
Novembre 2017
Dicembre 2017
Gennaio 2018
Febbraio 2018
Marzo 2018
Aprile 2018
Maggio 2018
Giugno 2018
Luglio 2018
Agosto 2018
Settembre 2018
Ottobre 2018
Novembre 2018
Dicembre 2018
Gennaio 2019
Febbraio 2019
Marzo 2019
Aprile 2019
Maggio 2019
Giugno 2019
Luglio 2019
Agosto 2019
Settembre 2019
Ottobre 2019
Novembre 2019
Dicembre 2019
Gennaio 2020
Febbraio 2020
Marzo 2020
Aprile 2020
Maggio 2020
Giugno 2020
Luglio 2020
Agosto 2020
Settembre 2020
Ottobre 2020

Gli interventi più cliccati

Ultimi commenti:
Very interesting pos...
30/12/2016 @ 10:03:51
Di rolex replica
I love what you got ...
30/12/2016 @ 10:03:04
Di rolex uk
Great stuff from you...
30/12/2016 @ 10:01:20
Di rolex replica uk
I have a presentatio...
30/12/2016 @ 10:00:33
Di rolex replica watches
Thanks for the tips,...
30/12/2016 @ 09:59:57
Di replica rolex
Thank you for anothe...
30/12/2016 @ 09:59:14
Di rolex replica
Stai soffrendo finan...
08/12/2016 @ 05:24:19
Di john
Stai soffrendo finan...
08/12/2016 @ 05:21:18
Di john
I've been trying to ...
21/11/2016 @ 03:47:56
Di rolex replica
Interesting info, do...
21/11/2016 @ 03:47:16
Di hublot replica
I would like to than...
21/11/2016 @ 03:44:21
Di rolex replica
Very good stuff with...
21/11/2016 @ 03:44:03
Di hublot replica
Pretty good post. I ...
21/11/2016 @ 03:42:26
Di rolex replica
Good to know that su...
21/11/2016 @ 03:42:00
Di hublot replica
I was longing to rea...
21/11/2016 @ 03:40:43
Di rolex replica
Very interesting pos...
21/11/2016 @ 03:40:20
Di hublot replica
I love what you got ...
21/11/2016 @ 03:39:26
Di rolex replica
Great stuff from you...
21/11/2016 @ 03:39:08
Di hublot replica
I have a presentatio...
21/11/2016 @ 03:36:52
Di hublot replica
Thanks for the tips,...
21/11/2016 @ 03:30:01
Di rolex replica


Titolo
Che cosa vorresti in più nel sito?

 Immagini
 riferimenti bibliografici
 indirizzi internet inerenti agli argomenti trattati
 temi diversi rispetto a quelli fin'ora trattati
 video
 audio

Titolo
Questo è un testo per Stuff




20/10/2020 @ 01:49:37
script eseguito in 259 ms


VideoNewsTV Home Page