\\ Home Page : Articolo : Stampa
Clicca per leggere:LAPISTOIESE INIZIA L'ANNO DEL SUO CENTENARIO CON LA PRIMA VITTORIA IN TRASFERTA FACENDO SUO IL QUARTO DERBY SU 5 COL 2-0 DI GROSSETO
Di Admin (del 10/01/2021 @ 21:04:34, in calcio serie c, linkato 76 volte)



La Pistoiese inizia l’anno del suo centenario il 2021 sul campo del Grosseto allo Stadio Zecchini

. Ci arriva con 18 punti in classifica frutto di 5 vittorie 3 pareggi e 9 sconfitte nelle 17 gare disputate finora

 Il fatto strano,statisticamente parlando è questo. Gli arancioni non pareggiano una gara dall’11 ottobre e vengono da ben 6 sconfitte consecutive esterne. Il nuovo tecnico Riolfo ha ottenuto tre fondamentali successi interni e due sconfitte nelle due trasferte fatte.

La prova di Grosseto è quindi importante per vedere se il mal di trasferta in un modo o nell’altro sarà sanato

. Vi sono però parecchie assenza tra gli arancioni , Cesarini e Solerio per infortunio, Camilleri per squalifica, compensate in pare dal nuovo arrivato Pezzi

.Mentre l’attaccante Gucci è dato in partenza.

Campionato Serie C Girone A 18ma giornata

Stadio Zecchini di Grosseto 

GROSSETO   PISTOIESE   0-2

Mazzarani al 32’ del 2° tempo Stoppa al 35’ del 2° tempo

GROSSETO: Barosi Campeol Gorelli Ciolli Raimo Sersanti Kraja Vrdoljak Sicurella Boccardi Galligani

All.tore: Lamberto Magrini

PISTOIESE:
Perucchini Romagnoli Pezzi Salvi Pierozzi Spinozzi Simonetti Tempesti Simonti Valiani Chinellato

All.tore: GiancarloRiolfo

Arbitro: Galipò di Firenze

 La Pistoiese in viaggio per Grosseto col nuovo pullman col logo del cntenario

Derby toscano allo Zecchini tra un Grosseto che in casa non ha finora di certo fatto sfracelli avendo conquistato solo 5 punti sui 24 a dispozione mentre dall’altra parte la Pistoiese in trasferta è la peggiore del torneo con 1 punto fatto sui 24 possibili… Può accadere quindi, di tutto.


 Grosseto in attacco subito con Raimo con un traversone pericoloso respinto dalla difesa poi tentativo di Sicurella con palla alta. 7’ tentativo di Kraja con azione che non si concretizza poi è la volta della Pistoiese con un tiro alto di Spinozzi ed al calcio di punizione battuto da Valiani ma con mira imprecisa al 13' un Valiani ce si ripete poco dopo costringendo all'angolo il portiere Barosi.

Squadre che si affrontano a viso aperto con la Pistoiese che controlla bene il gioco.

 Ottima opportunità per la Pistoiese con una girata di Chinellato con palla che supera la traversa al 43' In finale di tempo è il Grosseto che si rende pericoloso a seguito di un angolo battuto da Sicurella con la sfera che in area è colpita di testa da Gorelli,palla che esce di poco dallo specchio dei pali.

 Ripresa Rispondono gli arancioni con Chinellato che serve Simonti che però non riesce a rendersi pericoloso. Al 7' Sicurella impegna Perucchini Al 12’ nella Pistoiese entra Stoppa per Tempesti Al 20’ nella Pistoiese entra Mazzarani per Romagnoli infortunatosi. Al 29’ esce dal campo il debuttante in arancione Pezzi ( acciaccato) ed al suo posto entra Llamas

     

Incredibilmente sono proprio i sostituti tra l'altro in odore di partenza da Pistoia a dare la svolta alla gara. Al 32' passano gli arancioni a seguito di calcio di punizione batuto da Stoppa con palla forte e tesa in area per Mazzarani che dopo una carambola su corpo avversario di testa batte il portiere del Grosseto trafitto di nuovo al 35' da una punizione magistrale dello stesso Stoppa. E' un 1-2 micidiale che non dà scampo ai maremmani capaci solo di impegnare Perucchini con un tiro di Moscati al 39'

 I derby toscani quest’anno portano bene alla Pistoiese che ne ha vinti 4 su 5, Grosseto,Lucchese,Livorno,Pontedera vinti e perso solo quello di Carrara. Per il Grosseto è la sesta scofitta casalinga della stagione


 Iniziato bene quindi l’anno del centenario con la prima vittoria in trasferta della stagione 2020/2021 tanto più se consideriamo le assenze . Per Riolfo 4 vittorie e 2 sconfitte su 6 gare e classifica ampiamente migliorata a quota 21 al 13° posto

 Ora l’ultima del girone di andata al Melani domenica prossima contro la Giana Erminio che ha solo 17 punti in classifica per dare continuita al buon momento delle due vittorie consecutive ottenute con Novara e Grosseto
.