\\ Home Page : Articolo : Stampa
Clicca per leggere:US PISTOIESE – CREMA 1 A 1 ANCORA RINVIATO PER GLI ARANCIONI L’APPUNTAMENTO CON LA PRIMA VITTORIA AL TERMINE DI UNA GARA FRANCAMENTE IMBARAZZANTE A LIVELLO DI GIOCO ESPRESSO
Di Admin (del 18/09/2022 @ 21:37:53, in calcio serie d, linkato 48 volte)
Ed ancora proprio non ci samo! La Pistoiese alla ricerca della prima vittoria in questo triste torneo di Serie D,contro i lombardi del Crema,non è riuscita ad andare oltre l'1-1 finale. Sono ancora apparsi evidenti limiti di gioco con azioni improvvisate, discontinue e con pochissimi tiri in porta.Onesta la gara del Crema che ha espresso una maggiore coralità di gioco ma anche evidenti falle difensive che andavano sfrutta a dovere. Invece l'allenatore Cascione è ancora alla ricerca della migliore formazioen possibile visti i numerosi arrivi delle ultime ore alcuni dei quali messi in campo nel secodo tempo. Ma le gare si susseguono ed i punti sono solo 3 con la vetta che è a 6 punti più in alto. Cominciano i mugugni ed al Melani al termine si sono uditi dei fischi. Il calendario propone ora sue trasferte consecutivem la prima mercoledi prossimo 21 a Lodi contro il Sant'Angelo che ha 3 punti in classifica come gli arancioni, e la seconda domenica 25 contro la Giana Erminio a Gorgonzola compagine che dopo 3 gare è a punteggio pieno. I nuovi arrivati, Ortolini,Boccardi,Citro dovranno sbrigarsi ad entrare in forma. CAMPIONATO SERIE D GIRONE D TERZA GIORNATA Stadio Marcello Melani di Pistoia PISTOIESE – CREMA 1-1 Macri’ (PT) al 12’ del 1° tempo Mariotto ( CR ) al 42’ del 1° tempo PISTOIESE: Urbietis Biagioni Benassi Viscomi Arcuri Florentine Caponi Davì Macrì Barbuti Barzotti All.tore: Cascione CREMA: Peschieri Nesci Cerri Brero Grassi Erman Ricozzi Spaneshi Madiotto Tosi Reccino All.tore:Bellinzaghi Arbitro: Andrea Giordani di Aprilia Cascione propone in avanti Barbuti e Barzotti e tiene in panchina i nuovi arrivati. Si inizia con ritardo dovuto ad una sistemazione necessaria nella rete porta in curva nord. Dopo 5' di gioco inguardabile c'è la prima occasione per la Pistoiese con un tentativo di Barzotti servito da Florentine ma il suo tiro è deviato da un difensore lombardo. Il gol del vantaggio arancione il primo in questo campionato è molto bello. Arriva al 12' quando a seguito di uno scambio Barbuti-Barzotti la palla arriva a Macrì che da lunga distanza,poco controllato, si inventa un tiro di sinistro letale per il portiere Peschieri. Sembrerebbe l'inizio di una gara in discesa invece la migliore organizzazione di gioco del Crema pian piano emerge e soprattutto sui calci d'angolo i lombardi si fanno pericolosi con colpi di testa. Due ammoniti nel Crema nei primi 13' Al 21' su palla d'angolo è Recino che si divora il pari con un colpo di testa alto. La Pistoiese due minuti dopo non è fortunata sempre con Macrì che copisce il palo alla destra di Peschieri dopo azione di Barbuti. Al 27' ancora una incornata di Recino non precisa ed al 31' Barzotti manda alta una palla servitagli da Arcuri. Si va avanti con gioco farraginoso con il Crema che si difende senza affanni ma che riesce a pareggiare i conti grazie ad un mezzo svarione di Urbietis che respinge corto un cross da destra di Spaneshi con l'esperto Madiotto che mette dentro. Il finale di tempo è imbarazzante per la bruttezza. Al riposo sull'1-1 Nessun cambio nella Pistoiese al rientro in campo. Al 5' viene ammonito Macrì all'11' ottima occasione arancione con Barzotti che sparacchia a lato di pochissimo una palla servita da Macrì che della Pistoiese è senz'altro il migliore. Ammonito anche Caponi. Ma il Crema che ha capito come chiudersi vorrebbe dire rischiare troppo vista la giovane età dei difensori risponde al 16 ' con un tiro di Recino che Urbietis manda in angolo.Grossa occasione questa per gli ospiti. Solo accelerando e di molto il gioco il Crema andrebbe in crisi. Cascione tenta la carte dei nuovi arrivati e manda in campo Boccardi Citro e Sighinolfi per Barzotti, Caponi e Florentine. Ma non cambia nulla.Fraseggi e gioco spezzettati ed anche l'ingresso di Ortolini al posto dell'ottimo Macrì non dà frutti. Gli ospiti portano a casa il pari con relativa tranquillità e si rendono pericolosi con un bel diagonale di Gallo che esce di poco.Al 44' Ci sarà quindi da lottare e tanto per la Pistoiese in questo torneo.Nulla è scontato per diritti acquisiti. Ad esempio, quella "uscita" del cronista a fine gara "" si sa che la squadra che è più debole tenti di perdere tempo" ..a dire il vero non mi è parso che il CREMA ALMENO IN QUESTA GARA SI SIA RIVELATO PIU' DEBOLE. Infatti pare condivisibile quanto subito scritto in chat su Pistoiese facebook da M.M. che ha detto:"vorrei capire quale è la squadra più debole" Quindi occorrono umiltà e lavoro.Consoliamoci per ora con la difesa più forte dell'intero lotto.