\\ Home Page : Articolo : Stampa
Clicca per leggere: MA C'ERA FORSE DA DUBITARNE? DRAGHI HA PIENO MANDATO AD AGIRE PRO EUROPA E PRO ATLANTISMO E PRO ARMI ALL'UCRAINA ENNESIMA FARSA DEI 5 STELLE CHE STANNO ANCORA PER DIVIDERSI
Di Admin (del 21/06/2022 @ 20:34:42, in critica politica, linkato 55 volte)
HAI VOGLIA SE E'UN VERO EUROPEO! La Von der Leyen lo ha detto oggi di Draghi! Eccome se lo è e chi ne aveva dubbio... Ed è proprio per questo che legittimamente lo critichiamo. A mio avviso meno si pronunciano le parole EUROPA ED ATLANTISMO e meglio è. Detto questo come volevate che finisse l'ennesima PANTOMIMA DEI 5 STELLE se non con un altro cambiamento in corso d'opera? SI inviino pure le armi all'Ucraina e si prosegua nel percorso europeo a favore dell'allargamento della UE ed ovviamente delle SANZIONI ALLA RUSSIA: Il SENATO HA DETTO SI CON 219 FAVOREVOLI,20 contrari e 22 astenuti. DRAGHI HA COSI' IL PIENO MANDATO DAL PARLAMENTO PER PROSEGUIRE nel suo cammino in vista del Consiglio europeo del 23 e 24 giugno. E giù titoloni a profusione dai giornali di regime che sono la quasi totalità.. Ma non solo, ma non solo. Già si lavora ed E'NELLA TESTA DI MOLTI A QUALCHE MARCHINGEGNO CHE POSSA ANCHE FARE PROSEGUIRE IL PREMIER ELETTO DA NESSUNO MA IMPOSTO DALL'ALTO ANCHE OLTRE IL FINE LEGISLATURA... DI CERTO QUESTO E' NELLA TESTA DI DI MAIO CHE STAREBBE LAVORANDO ALLA FORMAZIONE DI UN SUO GRUPPO PARLAMENTARE AUTONOMO ALLA CAMERA CHE POTREBBE CONTARE GIA' DI UNA SESSANTINA DI PARLAMENTARI.E NON CREDIATE A QUALCHE BURLONE CHE IPOTIZZA una loro partecipazione all'opposizione..... RIDICOLO! DI MAIO HA APPREZZATO L'ARIA DEL POTERE... Altra scissione quindi in vista per i 5 Stelle con un Movimento che di certo cercherà proseliti al centro cercando di coinvolgere NEL DISEGNO UNICO DI FERMARE LA DESTRA DESTRA TUTTI I MODERATI DI FORZA ITALIA, QUELLI DI CALENDA,E CESPUGLI VARI DA SEMPRE INTERESSATI CHE NON CAMBI NULLA E MEN CHE MAI TOLLERANTICON CHI PREDICA ( PER ORA SOLO A PAROLE N.D.R.) LA TUTELA IN PRIMIS DEGLI ITALIANI E LA DIFESA DEI NOSTRI CONFINI. Insomma il disegno prende forma. L'ex distributore di bibite del San Paolo non va sottovalutato.E' entrato nelle stanze che contano,vi si muove bene,è a suo agio dotato di buona acutezza anche se molti lo hanno sottovalutato. Non ha l'agilità di pensiero di Renzi ma ha la "furbizia" del Napoletano. SPOSO APPIENO LE PAROLE SCRITTE SUI SOCIAL DA ALESSANDRO DI BATTISTA: "Un movimento nato per non governare con nessuno ha il diritto di evolversi e governare con qualcuno (mantenendo, ovviamente, la maggioranza nel consiglio dei ministri) per portare a casa risultati", aggiunge. Ma, stigmatizza, "non ha alcun diritto di governare con tutti per portare a casa comode poltrone. Si chiama ignobile tradimento. Non senso di responsabilità"