\\ Home Page : Articolo : Stampa
Clicca per leggere:LA FOLLIA AL POTERE! PER IL PRESIDENTE DELL'INPS DAI CONTI IN ROSSO PASQUALE TRIDICO IL REDDITO DI CITTADINANZA DOVREBBE ANDARE ANCHE AGLI IMMIGRATI!
Di Admin (del 26/03/2021 @ 20:40:32, in critica politica, linkato 44 volte)




Giusta la dura reazione di Fratelli d'Italia alle parole dette dal Presidente INPS Tridico in una intervista a LA STAMPA.

Ha detto Tridico che il REDDITO DI CITTADINANZA che raggiunge i 3 milioni di persone abbisogna di risorse aggiuntive soprattutto per le famiglie numerose E GLI IMMIGRATI!

FOLLIA A 360 GRADI!

A parte il fatto che il reddito di cittadinanza DOVEVA FAR TROVARE IL LAVORO ED E' INVECE DIVENTATO SOLO E SOLTANTO PURA ASSISTENZA PER BUONA PARTE ( ALMENO UN 30%) A DEI FURBETTI DA DIVANO O ADDIRITTURA DA LAVORETTI IN NERO, andare a pensare di allargarlo a tutti quei clandestini che continuano a sbarcare da noi appare semplicemente folle.

E questa sarebbe una priorità per Tridico?



Chiaro che la risposta della Meloni e di Salvini non si è fatta attendere



 SALVINI HA SCRITTO: : "Assurdo. Il presidente dell’Inps vuole cancellare il requisito di residenza da 10 anni. Prima bisogna aiutare i (tanti) italiani in difficoltà, poi (se avanza) si penserà ad altri. Punto"



MELONI HA SCRITTO: "Siamo al delirio più totale. Dopo la beffa del prolungamento del contratto ai navigator, questa sarebbe l'ennesima assurdità di una misura già di per sé totalmente insufficiente a salvare le nostre imprese in ginocchio".