\\ Home Page : Articolo : Stampa
Clicca per leggere:NORMA BUFFONATA IN ZONE ROSSE SI PUO’ ANDARE IN ALTRO COMUNE SE CONVIENE…..NESSUNO CONTROLLERA’ MA CON L’AUTOCERTIFICAZIONE !RECORD DI DECESSI BEN 731 ED ALTRI 32.191 NUOVI CONTAGI
Di Admin (del 17/11/2020 @ 20:02:01, in Critica politica, linkato 71 volte)




CORONAVIRUS E DINTORNI:

 Eccolo l’italico pensiero. ORDINE SPARSO!


 Da una parte alcuni Presidenti di Regione dicono al Governo:”vogliamo che i parametri con i quali si decide se una zona debba essere rossa o arancione scendano da 21 a 5 “

 Quindi in sostanza si chiede una misura più blanda e soprattutto si chiede un ritorno al prevalere della POLITICA SUGLI SPECIALISTI del settore medico-scientifico.

 Dall’altra parte invece, quella di chi combatte il virus in prima linea ,MEDICI E PEDIATRI , si risponde: abbiamo avuto quasi 200 morti e 20 mila contagiati:dichiariamo lo stato di agitazione.



 Il tutto nel giorno in cui il Presidente Mattarell
a afferma: “ servono comportamenti responsabili con un virus che tende a dividerci” e in un giorno in cui si registrano addirittura 731 morti e ben 32.191 nuovi casi di contagio a fronte di 208.458 tamponi fatti.

 Era dal 3 aprile che non avevamo così tanti decessi.

 In terapia intensiva si trovano 3.612 pazienti e nei reparti ospedalieri sono 33.034

2 pareri in ordine sparso.



 PROF.CRISANTI in una delle tante trasmissioni “baraccone “ del mattino:” stiamo imponendo un sacrificio importante agli italiani e accettando un sacrificio sociale,con 500 morti al giorno ( ieri, n.d.r.) imponente. Adesso che facciamo? Riapriamo a Natale e provochiamo tutto il casino visto d’estate? Sinceramente credo che moralmente sia inaccettabile”

 Parole sante,ma vallo a dire alle “CATEGORIE”!



L’Assessore alla Sanita della Puglia ed epidemiologo LO PALCO ad una trasmissione radio: “Io le scuole a settembre non le avrei riaperte
 Altre parole sante.
Poi aggiungendo:” il virus non andrà più via, si avranno altre ondate,sempre più lievi e diventerà una malattia stagionale”




LA BUFFONATA DEL GIORNO:

ZONA ROSSA,SI PUO’ FARE LA SPESA IN UN COMUNE VICINO SE CONVIENE DI PIU’


Ecco perché questo Paese non crescerà mai

SE ESISTONO PERSONE CHE PARTORISCONO SIMILI BUFFONATE. E SONO FRUTTO DEL GENIO ITALICO IN UN MISTO DI BUONISMO,CATTOCOMUNISMO E LEGULEISMO DA STRAPAZZO!

Chi controllerà la convenienza?

 RIDICOLO!

 Ma sarà necessario avere con sé l’autocertificazione… e quella chi la controllerà?

PATETICO!