\\ Home Page : Articolo : Stampa
Clicca per leggere:DA ZINGARETTI 50 MINUTI DI PAROLE AL FESTIVAL DELL’UNITA’ DI MODENA ORA CONTE INDICA LA VIA ANCHE ALLA MAGISTRATURA ED AL MUGELLO VANNO IN SCENA SCONTRI DA LUNAPARK CON LO STESSO ESITO VINCE HAMILTON
Di Admin (del 13/09/2020 @ 21:33:28, in Critica politica, linkato 67 volte)


CORONAVIRUS:

 I 72.143 TAMPONI EFFETTUATI OGGI HANNO DATO L’ESITO DI ALTRI 1.458 NUOVI CASI DI CORONAVIRUS

I DECESSI SONO STATI 7 PER UN TOTALE DI 35.610

 LE PERSONE IN TERAPIA INTENSIVA SONO SALITE A 187 I CONTAGIATI DA INIZIO PANDEMIA SONO 287.753 MENTRE I GUARITI SONO 213.634


 CHIUDE LA FESTA DELL’UNITA’ A MODENA CON DISCORSO FIUME DI ZINGARETTI ED AL MUGELLO VANNO IN SCENA GLI SCONTRI DA LUNAPARK VINTI DAL SOLITO HAMILTON


Non è facile oggi mettere a fuoco l’argomento principale da trattare…




 Abbiamo avuto un lunghissimo intervento del segretario del PD Nicola Zingaretti alla interminabile ( chiusa oggi n.d.r.) Festa dell’Unità di Modena.

Un intervento del tipo “apri la bocca e comincia a parlare senza più fermarti” con i soliti argomenti triti e ritriti del tipo “noi siamo forza di Governo” “dobbiamo essere uniti” “non dobbiamo farci le scarpe” ma sotto sotto nemmeno poi troppo nascosto RESTA L’UNICO ELEMENTO FORTE: LO SFRUTTAMENTO OTTIMALE DEI 209 MILIARDI CHE L’EUROPA AVREBBE STANZIATO PER L’ITALIA!

 QUESTO PIANO MARSHALL DOVUTO ALLA INATTESA EPIDEMIA DEL COVID-19 DICE ZINGARETTI TRA LE RIGHE DEVE UNIRCI NOI ED I 5 STELLE IN UN BEL PATTO DI LEGISLATURA CHE POTRA’ ANCHE DURARE 40 ANNI ALLA FACCIACCIA DELLE DESTRE!


 Questa la sintesi al di là delle parole slogan ad effetto per i nostalgici di quello che fu il pci pds ds e ora pd!

Ed è proprio vero.

Se il governo saprà allestire progetti validi ed utili senza sprechi o ruberie e ricevere quei miliardi non ci saranno Salvini o Meloni di sorta…questo governo OBBROBRIO nato per la dabbenaggine di Salvini la scorsa estate ed aiutato inaspettatamente da una pandemia non prevista DURERA’ IN ETERNO!



 Tanto è vero che il Premier Conte sembra già su di un altro pianeta!

Ha superato e mai affrontato i discorsi di puro partito,lui è l’Avvocato del Popolo,cribbio

 Lui supera il Parlamento con i DPCM a raffica, lui emana stati di emergenza secondo utilità e soprattutto sembra anche ora occuparsi del settore giudiziario dal momento che oggi ai funerali del povero Willy barbaramente ucciso giorni or sono se ne è uscito con: “ci aspettiamo pene severe e certe”

 Caspita! Quando mai un Premier indica alla Magistratura quello che dovrà fare?

 C’è una legge e quella dovrà essere rispettata al di là delle aspettative del Premier.

Forse l’argomento di interesse generale più importante di oggi è di carattere sportivo.IL GRAN PREMIO DEL MUGELLO di Formula 1

. Quando in Italia si parla di Formula 1 quindi di Ferrari soprattutto c’è da andare con i piedi di piombo perché è terreno minato. Ci sono dei “fissati” e quindi parlare di obiettività appare arduo.

 Ma il fatto che oggi nonostante sia stata per lui ( Hamilton ),e anche per gli altri, la prima volta su quel circuito tra l’altro di proprietà FERRARI,nonostante le carambole viste,e LE TRE PARTENZE, HAMILTON ABBIA TRIONFATO lo stesso e CON IL RECORD DEL GIRO PRORIO ALL'ULTIMO DEI 59 , sta a significare che ci troviamo di fronte ad una macchina e soprattutto ad un pilota di immenso talento.


 vocidicitta.it

 Solo la causalità del risultato avuto nel penultimo gran premio vinto da Gasly ha negato al britannico di raggiungere già al Mugello il record di vittorie di Schumacher che comunque è destinato a crollare già da questa stagione

 La notizia del giorno quindi per me è proprio questa.HAMILTON che trionfa sul circuito della Ferrari in piena crisi di risultati ed andata oggi a punti per il rotto della cuffia e grazie ai vari disastri osservati ed alle tre partenze ed agli 8 ritiri!

 Una cosa però HAMILTON poteva risprmiarsela: quella maglietta sul podio con scritto “ arrestate i poliziotti che hanno ucciso Breonna Taylor”


 Che c’azzecca? Pensi a correre e basta La Petronas non lo paga per vedersi “tappare” in mondovisione il suo logo.