\\ Home Page : Articolo : Stampa
Clicca per leggere: TROPPA FRANCIA PER LA GENEROSA ISLANDA CHE CEDE PER 5-2 CON L’ONORE DELLE ARMI PORTOGALLO-GALLES E FRANCIA-GERMANIA LE DUE SEMIFINALI
Di Admin (del 03/07/2016 @ 23:58:19, in Europeo Francia 2016, linkato 665 volte)
                                                                              

L’Italia ha quindi abbandonato l’Europeo di Francia 2016 ai quarti di finale eliminata dalla Germania ai calci di rigore. L’Italia ha fatto un ottimo europeo visto il materiale a disposizione.

La dimostrazione che gli azzurri hanno dato tutto e reso anche oltre il previsto è data dal numero di ammonizioni ricevute.Tutta la rosa più o meno ha avuto il cartellino giallo.Vuol dire cha ha combattuto con vero spirito di gruppo. Ecco il merito di Conte.

                                                            

Può essere più o meno simpatico Conte ( a me l’ho detto e lo ripeto risulta insopportabile…) ma a suo merito va ascritto qual “fanatismo” che ha fatto di un onesto manipolo di giocatori ( tranne Buffon,Bonucci e Barzagli ) un gruppo coeso e compatto. Poteva anche accedere alle semifinali questo gruppo.Non si sarebbe gridato allo scandalo.La Germania in fin dei conti è apparsa più lenta ,prevedibile e con poche idee quasi snaturandosi in un’attesa del momento giusto per colpire.Cosa che non le compete
.

 E’ andata bene questa volta ai tedeschi ma occorre anche ricordare che senza la incredibile ingenuità di Boateng ( saltare a mo’ di pallavolista in area di rigore ) con tutta probabilità sarebbe finita 1-0 per i tedeschi e ci saremmo risparmiati la lotteria dei rigori e le conseguenti elucubrazioni sui gesti inopportuni di Pellè a Neuer o i saltelli inadeguati prima del rigore da parte di Zaza.

                                                                

 Siamo alle solite.Si discute a paginate sulle pagliuzze e si dimentica la trave. La trave è la parata super di Buffon su Mario Gomez.Senza quella 2-0 e tutti a casa. E’ stata la dimostrazione che in ogni gare dell’Italia c’è sempre una super parata del miglior portiere del mondo.Semmai il peccato è stato che Neuer di rigori ne ha parati due e Buffon uno soltanto. Il passaggio di testimone è vicino.

 Europeo Francia 2016

 Quarti di finale

 A Saint-Denis Stade de France 

 FRANCIA   ISLANDA    5-2

Giroud (Fr) al 12’ del 1° tempo Pogba (Fr) al 19’ del 1° tempo Payet (Fr) al 42’ del 1° tempo Griezmann (Fr) al 44’ del 1° tempo Sigthorsson (Is) al 10 ‘ del 2° tempo Giroud (Fr ) all’11’ del 2° tempo Bjarnason (Is) al 39’ del 2° tempo

 FRANCIA:
Lloris Umtiti Evra Koscielny Sagna Pogba Matuidi Cabaye Giroud Griezmann Payet

 All.tore: Deschamps

ISLANDA: Halldorsson Sigurdsson Saevarsson Skulason Arnason Gudmundsson Gunnarsson Bjarnason Sigurdsson Sigthorsson Bodvarsson

 All.tore: Lagerback

Arbitro: Kuipers (Olanda)

Nella Francia assenti per squalifica Rami e Kantè che sono sostituiti da Umtiti e Cabaye. Negli Islandesi che per l’occasione hanno al seguito il Primo Ministro va in campo la stessa formazione scesa in campo nelle precedenti 4 gare ! Segno di grande preparazione fisica.Da ricordare che l’Islanda in questo Europeo un gol almeno l’ha sempre segnato.

Sullo Stade de France sta piovendo. Al 3’ primo tiro in porta da parte Islandese ( in maglia bianca ) e lo sferra Sigurdsson con Lloris che blocca. Risponde al 5’ Payet dopo aver scambiato con Sissoko con un tiro dal limite che Halldorsson addomestica.

Giroud porta in vantaggio la Francia al 12’ ! Un lancio profondo di Matuidi a saltare la difesa islandese abbastanza alta nell’occasione ,con palla agganciata al volo da Giroud che appena dentro l’area sferra un sinistro potente e preciso su cui Halldorsson nulla può. Giroud al suo secondo gol in questo europeo è partito proprio in linea coi difensori.

Al 19’ ecco il primo gol di Pogba nell’Europeo.! Calcio d’angolo sulla sinistra battuto da Griezmann con palla in area profonda quasi sul secondo palo ove si avventa con tutta la sua fisicità Paul Pogba che una frustata di testa fulmina Halldorsson! Bel gol. Il difensore che lo controllava è addirittura franato a terra!Senza alcun fallo da parte dello juventino.

La Francia ha già ora nemmeno al 20’ già un piede e mezzo in semifinale ove l’aspetta la Germania. 24’ occasione islandese con Bodvarsson che su palla proveniente da rimessa laterale prolungata da Sigthorsson ,aggancia al volo in area ma alza troppo la mira.Bella occasione !
Comunque sempre in partita gli Islandesi anche se la Francia sembra padrona del centrocampo e manovra bene cercando poi la finalizzazione su Griezmann e Giroud.

Uh…Uh…UH…UH… continuano ad incitare così i tifosi islandesi in gran numero,i loro giocatori sul campo. Ma sia pure lottando su ogni palla la differenza a livello fisico ed anche tecnico appare evidente ed è tutta a favore dei francesi che sul doppio vantaggio possono gestire al meglio la partita.

                                                                  

42’ semifinale certa per la Francia con il terzo gol messo a segno da Payet! Un sinistro perfetto ad incrociare con palla nell’angolino alla sinistra di Halldorsson! Azione manovrata al limite dell’area islandese con passaggio decisivo di Griezmann a Payet. 44’ trionfo francese ! 4-0 E questa volta il gol lo segna Griezmann. Solita palla lunga dalla difesa per la volata di Griezmann che se ne va velocissimo verso la porta e mette dentro. Islanda che non può permettersi una difesa così alta e disattenta di fronte ai veloci Payet e Griezmann! Il secondo tempo sarà un’esercitazione.

                                                               

 Il ct Islandese pensa bene di immettere forze fresche in campo anche per evitare possibili goleade. Escono Bodvarsson e Arnason ed entrano Finnbogason e Ingason.

Islanda accorcia al 10’ con una rete di Sigthorsson che su un buon cross dalla destra di Sigurdsson riesce ad anticipare tutti e battere Lloris! Si conferma quindi l’Islanda.Almeno un gol segnato inntutte le gare dell’europeo!



Ma i francesi stasera non vogliono fare sconti ed immediatamente si riportano avanti con la seconda rete nella serata da parte di Giroud appena un minuto dopo il gol Islandese. Punizione battuta da Payet e Giroud va al colpo di testa vincente sull’uscita del portiere Halldorsson non delle migliori.

                                                         

Al 16’ Deschamps comincia a pensare alla Germania e mette in campo Gignac per Giroud. Questi islandesi sono ammirevoli nell’impegno e costringono al 18’ ad un severo intervento il portiere Lloris su incornata di Ingason su angolo di Sigurdsson! Poi episodio in area di rigore francese con Evra che tocca di mano ma Kuipers lascia fare…
 Seconda sostituzione francese al 24’ con Coman che prende il posto di Payet. Al 38’ l’Islanda fa entrare in campo l’anziano Gudjohnsen che meritava di calcare questi importanti palcoscenici almeno per qualche minuto.Prende il posto di Sigthorsson.

Un minuto dopo al 39’ Bjarnason rende meno pesante il passivo per gli isolani mettendo a segno il secondo gol con un colpo di testa su cross di Skulason. Fanno festa egualmente nonostante il pesante 2-5 le migliaia di tifosi islandesi sugli spalti. Il loro campionato è stato strepitoso e meritano un grande applauso.

                                                      

 Questa Francia è pericolosa.Ora ha la “montagna” Germania da superare.In caso positivo vincerà con molta probabilità l’Europeo. Anche perché non ci sono in giro Nazionali che possono mettere in campo così tanti giocatori capaci di segnare: Pogba, Griezmann Giroud, Payet ,Coman, Gignac….

E questa è una bella forza.