\\ Home Page : Articolo : Stampa
Clicca per leggere:ARANCIONI SCONFITTI NELLA GARA DI RECUPERO A OLBIA E' LA QUINTA SCONFITTA CONSECUTIVA QUARTA CONSECUTIVA PER 1-0 IMPOSSIBILE SALVARSI SE NON SI SEGNA UN GOL DA 540 MINUTI
Di Admin (del 31/03/2021 @ 19:56:54, in calcio serie c, linkato 49 volte)




Questa era gara fondamentale per la Pistoiese.

Il recupero della partita non disputata lo scorso 13 marzo ad Olbia.

Era ultima spiaggia.Vincere ad Olbia per avvicinare un avversario diretto ed evitare quella regolina che parla di RETROCESSIONE DIRETTA in caso vi siano più di 8 punti tra la terzultina e la quartultima della classifica. Invece è arrivata la quinta sconfitta consecutiva ( quarta per 1-0 ) a rendere certissimi i play-out ma anche probabile a meno di rapidissima inversione di tendenza lo spauracchio della retrocessione senza coda dei play-out.

Insomma impossibile salvarsi SENZA SEGNARE GOL. E la Pistoiese dopo 32 gare giocate di gol ne ha segnati solo 23 e non va a rete da ben 540 minuti senza contare i recuperi!


Campionato di Serie C Girone A

Recupero della 30ma giornata

Stadio Bruno Nespoli di Olbia  

OLBIA   PISTOIESE    1 – 0

Udoh al 39' del 1° tempo

OLBIA:Tornaghi Arboreta Altare Emerson La Rosa Occhioni Demarcus Lella Biancu Ragatzu Udoh

All.tore: Canzi

PISTOIESE: Vivoli Pierozzi Romagnoli Baldan Solerio Spinozzi Simonetti Mal Maurizi Momentè Rovaglia

All.tore:Sottili

Arbitro:Luciani di Roma

Olbia-Pistoiese 1-0 fu l’ultima gara disputata nello scorso torneo poi fermato dal Covid. All’andata in questo campionato al Melani i galluresi si imposero per 2-1
Assenza importante nell'Olbia.Giandonato ha avuto un problema fisico nel riscaldamento.Gioca Demarus

 Brutto segnale per la Pistoiese già al 3' di gioco.Mal su punizione crossa per Momentè il cui colpo di testa fa finire la palla sul palo esterno!
In Gallura già sembra estate e la temperatura è alta.

10' si fanno vedere i bianchi Galluresi con una botta di Biancu dal limite e palla fuori di poco. Da gara equilibrata si passa ad una fase di prevalenza locale con un tiro cross di Arboleda al 18' con palla non intercettata ed una iniziativa di Ragatzu al 22' su calcio di punizione dalla lunetta con palla alta

. Poi arancioni in avanti con un tiro di Spinozzi parato da Tornaghi ed uno non pericoloso di Maurizi. 27' ammonizione a carico di Baldan che era diffidato

Nella Pistoiese deve uscire per infortunio Rovaglia ed al suo posto entra Renzi al 32'

In una fase equilibrata della gara arriva il vantaggio dell'Olbia. Al 39' con un deciso intervento a centrocampo che provoca le proteste degli arancioni La Rosa ruba palla a Spinozzi e serve Udoh che batte con un diagonale il portiere Vivoli. Mah! Vedila e rivedila 1000 volte questa azione e darà sempre giudizi contrastanti. L'arbitro era messo benissimo ed ha fatto segno di proseguire.Fatto è che Spinozzi in ritardo sull'intervento può anche essere stato toccato da La Rosa. Di certo non irreprensibile il portiere sul diagonale di Udoh

. Poi fasi confuse fino al termine dei 2' di recupero.

Inizio ripresa vivace sui due fronti. Ottima azione arancione al 10' con Simonetti che impegna Tornaghi costretto all'angolo. Sottili effettua 3 cambi con Chinellato Mazzarani e Valiani che entrano al posto di Momentè,Solerio e Renzi. Poi è anche il momento di Stoppa per Spinozzi che era stato ammonito.Al 27'

Ovvio il copione tattico fino a fine tempo- La Pistoiese attacca e si espone al contropiede dell'Olbia. Alla mezz'ora su palla d'angolo di Stoppa è Baldan che di testa manda alto di poco ma sono i padroni di casa a sfiorare un paio di volte il raddoppio con un contropiede al 39' condotta da Ragatzu e Arboleda che ottiene un angolo ma poteva servire Belloni libero ed al 42' con Belloni che dal limite manda fuori di un nulla

 La gara si protrae addirittura fino al 51' e da annotare un giallo a carico di Mal ed un tentativo di baraonda subito evitata,ma il risultato non cambia più e per l'Olbia che è alla terza vittoria consecutiva contro la Pistoiese si tratta di punti di platino.

La Pistoiese invece deve ancora una volta aggiornare i dati negativi di questo suo pessimo campionato.

32 GARE GIOCATE PISTOIESE 6 GARE AL TERMINE UNA IN RECUPERO 18 PUNTI DISPONIBILI 45 PUNTI TOTALE MASSIMO POSSIBILE

LIVORNO NOVARA GIANA IN ESTERNI JUVENTUS U.23 RENATE GROSSETO IN CASA

5 SCONFITTE COSECUTIVE MAI COSI POCHI GOL DOPO 32 GARE MAI 6 PARTITE SENZA SEGNARE solo tempi regolari quindi da 540' Come fai a salvarti?

10 SCONFITTE NELLE ULTIME 13 GARE DEL GIRONE DI RITORNO !

TUTTI BATTUTI I PROPRI RECORD NEGATIVI ULTIMO GOL SEGNATO DA BALDAN IN PRO SESTO.PT 2-2 AL 49' 2° TEMPO 19 sconfitte vicino al record di 20 siamo ad un passo dalla possibile retocessione diretta .

Per la Pistoiese attesa sabato dalla trasferta di Livorno una occasione,forse l’ultima per poter sperare di evitare i play-out….ed anche un possibile ultimo posto in caso di prosieguo di tracollo.