\\ Home Page : Articolo : Stampa
Clicca per leggere:ENNESIMA BRUTTA SCONFITTA IN TRASFERTA PER LA PISTOIESE CHE CEDE 0-2 AL GARILLI DI PIACENZA CON LA CLASSIFICA CHE TORNA A PREOCCUPARE
Di Admin (del 14/02/2021 @ 20:14:18, in calcio serie c, linkato 88 volte)




E così, dopo la vittoria,inattesa, contro la capolista Como,per la Pistoiese è arrivata una pericolosa terza sconfitta consecutiva dopo lo 0-2 subito a Piacenza contro una diretta avversaria di bassa classifica. Tra l'altro è la quarta sconfitta nelle ultime 5 gare che conferma il pessimo cammino della squadra in trasferta dove su 12 incontri è stata ottenuta una sola vittoria,un solo pareggio e ben 10 sconfitte.

Il momento,quindi torna delicato per gli arancioni.La classifica non è certo delle migliori con il Piacenza che ha raggiunto a quota 25 ed al 15mo posto proprio gli arancioni che saranno chiamati mercoledi prossimo alle 17,30 al riscatto al Melani contro l'imprevedibile Carrarese di questo campionato.

Tra l'altro in settimana la Pistoiese aveva contrattualizzato fino a fine stagione lo svincolato ed ex arancione Matteo Momentè autore nella Pistoiese del 2018/2019 a guida Asta di 4 gol su 16 incontri disputati. Arrivato anche il difensore Marco Baldan con contratto semestrale, dall'Arezzo.

Campionato Serie C Girone A

Giornata N°24

Stadio Garilli di Piacenza  

PIACENZA   PISTOIESE    2-0

Palma al 26' del 1° tempo su calcio di rigore Corbari al 49' del 2° tempo

PIACENZA: Libertazzi Tafa Battistini Marchi Pedone Corbari Palma Galazzi Visconti Maio De Respinis

All.tore:Scazzola

PISTOIESE: Perucchini Pierozzi Varga Salvi Simonti Simonetti Pezzi Cerretelli Stoppa Valiani Maurizi

All.tore: Riolfo

Arbitro: Longo di Cuneo

Nella Pistoiese torna a disposizione Solerio ma le assenze importanti sono quelle di Spinozzi per squalifica e di Romagnoli e Chinellato per infortunio.
Gli emiliani invece hanno infortunato Suljic e squalificato Simonett
i. Poco movimentato l'inizio gara solo con sporadici tentativi dalla distanza.Uno dei quali di Valiani. 12' Pistoiese in avanti con Maurizi con un colpo di testa parato a Libertazzi.


Infortunio al capitano della Pistoiese Valiani che al 19' è costretto a lasciare il posto al neo acquisto Momentè La gara si sblocca a favore dei locali al 26' a seguito di errori da parte arancione. Salvi perde palla sulla metà campo parte innescando un contropiede veloce con palla che termina sulla sinistra in area a De Respinis che viene affrontato da Varga. E' rigore che Palma realizza con una botta alla destra di Perucchini

 Nulla di interessante fino a fine tempo.

Nella ripresa al 9' è ancora Palma che impegna Perucchini in una deviazione in angolo e sull'azione seguente mette fuori. Riolfo cerca di correre ai ripari con gli inserimenti di Baldan e Rovaglia per Varga e Stoppa.Siamo al 14'

18' tentativo di sinistro da parte di Maurizi con palla sul fondo. Ancora Perucchini impegnato al 33' a sorvegliare una palla velenosa che esce di poco. dopo incertezze e nel finale entra nel Piacenza Cesarini da poco prestato proprio dalla Pistoiese mentre Riolfo manda dentro Renzi e Solerio per Cerretelli e Simonti.Siamo al 34'

38' tentativo di Rovaglia con parata in due tempi di Libertazzi l'ex Cesarini al 40' costringe Perucchini ad un difficile salvataggio in angolo,ancora Piacenza al 48' con un tiro di Pedone deviato in angolo dopo evidenti incertezze difensive,ma al 49' in pieno recupero il Piacenza raddoppia ed è gol importante perchè all'andata vinse la Pistoiese per 2-1 ed in caso di pari punti ora siamo a 2 gol fatti e 3 subiti

.E' Corbari che segna il 2-0 con un tiro da fuori area, da almeno 22 metri dopo azione manovrata.

La situazione torna a farsi quindi delicata per la Pistoiese soprattutto anche per il motivo che alcuni calciatori o sono da rientro da lunghi infortuni oppure come Momentè sono fermi da tempo.Se a questo aggiungiamo gli infortunati cui ora si deve aggiungere anche Valiani che ricordiamolo con 5 gol è il cannoniere arancione,sono problemi veri.

Fase decisiva della stagione : E' necessario non farsi risucchiare ulteriormente.