\\ Home Page : Articolo : Stampa
Clicca per leggere:AL MELANI DI PISTOIA LA VITTORIA SCACCIACRISI ARRIVA NEL DERBY CONTRO IL PONTEDERA ED AL 48 DEL 2 TEMPO! BELLA INIEZIONE DI FIDUCIA PER UNA CLASSIFICA MIGLIORATA MA SEMPRE ASFITTICA
Di Admin (del 08/11/2020 @ 22:13:58, in calcio serie c, linkato 77 volte)




Campionato di Serie C Girone A

Gara N°9

 A Pistoia Stadio Melani 

 PISTOIESE   PONTEDERA   1-0

Pierozzi al 48’ del 2° tempo

PISTOIESE
:Perucchini Romagnoli Camilleri Solerio Pierozzi Valiani Spinozzi Tempesti Simonti Cesarini Gucci

Al.tore: Nicolò Frustalupi

PONTEDERA: Sarri Matteucci Risaliti Vaccaro Stanzani Barba Caponi Benedetti Perretta Magrassi Beneciretti

 All.tore:Ivan Maraia

 Arbitro: Mario Davide Arace di Lugo di Romagna

Classifica degli ospiti importante anche se il Pontedera si presenta al Melani senza
Piana,Ruopolo.Tommasini,Catanese. Nella Pistoiese assente Simonetti per infortunio

. 2’ attacco del Pontedera con un colpo di testa di Matteucci che sorvola la traversa dopo traversone di Beneciretti il quale poco dopo mette fuori dalla distanza.

 8’ primo giallo della gara a carico di Cesarini falloso su Barba

13’ tiro al volo impreciso da parte di Beneciretti Primo quarto d’ora quindi di marca ospite. Al 20’ Simonti in attacco viene contrastato in area ma l’arbitro fa proseguire. 25’ Gucci servito da Tempesti con palla fuori Insiste la Pistoiese con Pierozzi che mette una palla non controllata da Cesarini in azione confusa.

 Giallo per Gucci al 29’ per tocco di mano Al 30’ ancora Pistoiese in avanti con Pierozzi che mette una palla dalla destra per Simonti il cui colpo di testa fa sull’esterno rete.
33’ ancora Tempesti dalla destra una palla per il tiro di Cesarini che non impensierisce Sarri.

 Nel finale di tempo Pontedera che cerca una sortita con Caponi e Magrassi ma senza esito

 Ad inizio ripresa gli ospiti restano in 10 uomini causa espulsione diretta di Risaliti per fallo su Pierozzi che si era lanciato a rete.
 Al 6’un sinistro di Magrassi costringe Perucchini all’angolo 14’ nella Pistoiese entra Stoppa al posto di Camilleri e 10’ dopo entrano Mazzarini e Chinellato per Valiani e Tempesti

 Al 27’ sembrava fatta per la Pistoiese quando Cesarini da breve distanza calcia a lato dopo azione condotta da Stoppa e dopo un batti e ribatti assai confuso.

 Nel Pontedera al 30’ entra Faella al posto di Magrassi poi Bardini per Benedetti Frustalupi cerca l’ultima chanche inserendo a 7’ dalla fine Mazzarani e Mal per Spinozzi e Solerio

 Al 90’ giallo per Romagnoli Il portiere ospite Sarri al 41’ è bravo a deviare un tentativo di Gucci 4’ di recupero



E proprio al 48’ ci pensa Pierozzi a mette dentro in girata la palla dei 3 punti dopo che la gara sembrava chiudersi sul risultato ad occhiali.Osceni rinvii in area del Pontedera prima del portiere,poi di un difensore ed infine di un altro difensore ,consentono agli arancioni il tiro vincente di Pierozzi per la festa in campo.

 Era necessario interrompere quella brutta striscia di 3 sconfitte consecutive.

 E’ stata dura ma il derby è conquistato,quindi all’ultimo tuffo.Tra l’altro derby non disputato al Melani lo scorso campionato.Era la prima gara in cartello dopo la sosta forzata da Covid-19. In precedenza al Melani negli ultimi anni una vittoria arancione un pari e due sconfitte.


 Appare evidente che una vittoria –la seconda della stagione- che arriva in un derby e quasi a tempo scaduto non possa che rappresentare una bella iniezione di fiducia oltre che di punti in classifica per una squadra giovane ed ancora alla ricerca del migliore assetto.

 Il tutto prima del turno infrasettimanale che vedrà gli arancioni in trasferta contro la Pro Vercelli.

 Di certo per la Pistoiese c’è da registrare un attacco che stenta ancora a diventare prolifico.In effetti 6 gol in 9 gare è poca cosa d’altra parte la difesa regge con 9 gol subiti.