\\ Home Page : Articolo : Stampa
Clicca per leggere:IL CONSIGLIO DI STATO SOSPENDE L'INVIO DI 6 MOTOVEDETTE ITALIANE IN TUNISIA ESULTA LA GALASSIA DELLE ONG E MONTA L'IRA DI CHI LOTTA CONTRO GLI SCAFISTI ED IL TRAFFICO DI ESSERI UMANI.
Di Admin (del 20/06/2024 @ 17:10:34, in critica politica, linkato 83 volte)
Ma tu guarda,proprio nella Giornata Mondiale del Rifugiato,e con i dovuti e scontati richiami di Mattarella sul fatto,ecco che il Consiglio di Stato fa ESULTARE il duo cric e croc Bonelli-Fratoianni e l'intera galassia delle ONG. Insomma,basta mandare MOTOVEDETTE ITALIANE IN TUNISIA in forza agli accordi bilaterali intercorrenti tra i due Paesi per il pattugliamento in mare dei barconi di migranti ( clandestini. per lo più ...) non solo è operazione costosa ( come se l'invio di armi "secretato" dall'Italia alla Ucraina non lo fosse n.d.r.) ma non si deve fare perchè la Tunisia non è paese sicuro per gli sbarchi. Era prevista una spesa di 5 milioni per 6 motovedette. ESULTA TUTTA LA FRASTAGLIATA GALASSIA legata alle organizazioni civili ed alle ONG che rialzano la cresta.Ma Fratoianni va oltre e pretenderebbe una MISSIONE EUROPEA NEL MEDITERRANEO per la RICERCA E SOCCORSO dei migranti. Ovvio lo sconcerto del capogruppo di FDI Tommaso Foti che ha dichiarato: "Non appare per nulla condivisibile, pur nel rispetto pieno dell’autonomia propria dell’organo, la decisione del Consiglio di Stato di sospendere in via cautelare il trasferimento di motovedette italiane alla Tunisia, contrariamente a quanto disposto dal Tar del Lazio che aveva considerato l’azione italiana in linea con le normative europee"...... Indebolire la Guardia costiera tunisina è un grande favore agli scafisti. Fratelli d’Italia continuerà a contrastare, come fatto fino ad oggi, questi criminali senza scrupoli. Resta l’auspicio che il Consiglio di Stato, nell’udienza del prossimo 11 luglio, si esprima in linea con quanto già deciso al riguardo dal Tar del Lazio". Da notare che nel luglio 2023 dopo lungo percorso seguito anche dalla Ue fu firmato un Memorandum di cooperazione con la Tunisia che era considerata Paese sicuro. Intanto ad oggi sono 24.290 i clandestini sbarcati in Italia dei quali 1.078 arrivati nell'ultima settimana.Mica male,direi.