\\ Home Page : Articolo : Stampa
Clicca per leggere:TRASFERTA AMARA PER LA PISTOIESE QUELLA DI CARPI DOVE ARRIVA LA QUINTA SCONFITTA CONSECUTIVA MA GLI ARANCIONI SFIORANO L'IMPRESA CEDENDO NEL FINALE
Di Admin (del 28/01/2024 @ 21:06:13, in calcio serie d, linkato 93 volte)
Dopo la disputa di questa 21ma giornata di Serie D Girone D da dove possiamo partire nel parlare della US PISTOIESE? Dalle solite vicende societarie che hanno visto in atto in settimana l'ennesima telenovela,oppure dalla quinta sconfitta consecutiva rimediata dai ragazzi di Parigi sul Cabassi di Carpi? In questo caso preferirei partire dal 3-2 a mio avviso immeritato subito dalla Pistoiese che era riuscita a ribaltare uno svantaggio iniziale,lottando su ogni pallone e dando la sensazione questa volta di poter portar via almeno un punto.Il primo dell'era Parigi.Così non è stato vuoi per un calo fisico nel finale di gara vuoi per certi svarioni difensivi mostrati ancora una volta nonostante l'impegno nell'uno contro uno difensivo questa volta si stato efficace. Un peccato perchè per l'impegno profuso questo piccolo record negativo di 5 sconfitte consecuitve è arrivato proprio dopo la migliore prestazione mostrata da questa Pistoiese completamente rinnovata.Record negativo che fa il pari con quello della stagione di Lega pro 2008/2009 terminata con la sconfitta di Foligno ed il fallimento societario in estate quando la Pistoiese prse guarda caso proprio le prime 5 gare del girone di ritorno ! CAMPIONATO SERIE D GIRONE D GARA 21 STADIO CABASSI DI CARPI CARPI PISTOIESE 3-2 Saporetti ( C ) al 3' del 1 tempo Carannante ( Pt ) al 32' del 1 tempo Diakhatè ( Pt ) al 43' del 1 tempo Forapani ( C ) al 24' del 2 tempo Mandelli ( C ) al 38' del 2 tempo CARPI: Lorenzi Tcheuna Rossini Calanca Verza Forapani Bohuali Mandelli Cortesi Saporetti Sall All.tore: Serpini PISTOIESE: Mataloni Pertici Mendolia Kamana Bailo Ielo Carannante Del Rosso Milani Diakhatè Panicucci All.tore: Parigi Arbitro:Boccuzzo di Reggio Calabria Inizo che peggiore non poteva essere per gli arancioni dove fa il suo esordio in attacco Panicucci. Al terzo su palla d'angolo di Cortesi arriva Saporetti che colpisce al volo trovandosi solo in area e porta in vantaggio i biancorossi padroni di casa.Saporetti è il bomber del Carpi che vanta il miglior attacco del girone. L'immediato vantaggio forse illude il Carpi che si mette a controllare la gara e per un buon quarto d'ora si notano scontri continui di gioco a centro campo e gioco farraginoso nella Pistoiese.Appare evidente che la manovra del Carpi scorre più fluida.Il Carpi cerca di pungere con Bohuali che prima ottiene un angolo poi non sfrutta una buona palla a tu per tu con Mataloni.Pistoiese che cerca il contropiede ed al 23' protesta vigorosamente con Parigi a faccia a faccia con l'arbitro reo di non aver visto un tocco di mano in area di Forapani.E' rabbia positiva perchè al 32' la Pistoiese pareggia il conto con una sventola del capitano Carannate ,dopo azione prolungata, il cui tiro dal limite inganna il portiere Lorenzi ed è 1-1 Arancioni che insistono e dopo un tiro alto di Diakhatè potrebbero raddoppiare con Pertici che dopo un errore della difesa del Carpi sparacchia alto a due passi dalla porta. Il pericolo corso spinge di nuovo il Carpi in avanti e Carannate al 38' è ammonito per fallo di gioco.La punizione dal limite è tirata da Saporetti a fil di palo. Ogni tanto la difesa della Pistoiese commette errori individuali come quello di Ielo che sbaglia rinvio e per pco il Carpi non raddoppia. Ma al 43' la Pistoiese passa in vantaggio col secondo gol in campionato di Diakhatè che al limite dell'area avversaria si inventa un tiro al volo sulla sinistra con traiettoria che non dà scampo a Lorenzi. Al riposo con gli arancioni avanti per 2-1 e con un Carpi assai deludente a dir poco. I biancorossi rientrano in campo,come prevedibile con altro spirito anche perchè entra in campo Larhib per Bouhali..Al 3' va al tiro proprio Larhib ma con mira sbagliata, seppur di poco.Palo esterno. Nella Pistoiese esce Milani ed entra Faye Ma il Carpi ormai è in spinta continua anche se di vere occasioni non se ne vedono anche perchè in questa fase la Pistoiese lotta su ogni palla.Mataloni portiere arancione viene ammonito per perdita di tempo.Al 20' Parigi fa entrare Fiaschi al posto di Daikhatè autore di buona gara.Evidentemente cerca di sfruttare il contropiede. Ma al 24' il Carpi pareggia il conto.Anche in questo caso a seguito di palla d'angolo.La sfera arriva a centro area dove un solitario Forapani bette al volo e fa il 2-2 Gol in fotocopia del primo. La gara è cambiata.La stanchezza si fa sentire tra gli arancioni dove entra Cordato per Pertici, ma ora il Carpi spinge a tutta e dopo un angolo conquistato da Mandelli con un tiro dalla distanza arriva al 38' il 3-2 finale messo a segno da Mandelli con un bel tiro di sinistro al volo dal limite dell'area. L'ingresso di Atsina per Del Rosso nel finale ed i 5' di recupero non cambiano il risultato.Viene anche ammonito Faie per fallo di gioco. Un peccato anche per il morale questa ennesima sconfitta ma il calo evidente nel finale di gara c'è stato.Così come gli errori evidenti nel caso dei due angoli vincenti battuti dal Carpi. La Pistoiese che ha dimostrato maggiore voglia maggiore tenuta soprattutto difensiva nei contatti uno contro uno ma sono stati fatali alcuni errori difensivi dovuta ancora ad una non perfetta organizzazione difensiva. Nell'uno contro uno , come detto, gli arancioni ci sono stati,eccome rendendo molto difficile il recupero al più quotato avversario.Buone le prove di Pertici,Ielo,Diakhatè Ora si attende al Melani la Sammaurese che ha 1 punto in più in classifica rispetto alla Pistoiese.