\\ Home Page : Articolo : Stampa
Clicca per leggere:LA US PISTOIESE 1921 OTTIENE CONTRO IL BORGO SAN DONNINO LA SUA TERZA VITTORIA CONSECUTIVA E DA' INIZIO ALLA RINCORSA AL RAVENNA ANCORA CAPOLISTA CON 6 PUNTI DI VANTAGGIO
Di Admin (del 19/11/2023 @ 20:42:28, in calcio serie d, linkato 91 volte)
Oggi al Melani di Pistoia sembrerebbero esserci tutti gli ingredienti per una vittoria.L'avversario,la squadra Borgo San Donnino di Fidenza in provincia di Parma è abbordabile,penuntima in classifica e con un bottino di un solo punto in 5 trasferte,i padroni di casa della Pistoiese rilanciati dalla bella vittoria di Prato e con nuove motivazioni ed arrivi,come quello di Macrì,non possono farsi sfuggire questa occasione per una terza vittoria consecutiva.Insomma il copione è già stato scritto.Depurata la rosa di quegli elementi appetibili per altre squadre,elementi che non accettavano il fatto di pagamenti in ritardo,ecco che Consonni ora cercherà di ripetere quello che fece nello scorso campionato quando l'avversario era tosto,quella Giana Erminio sempre in testa fino a 3/4 di campionato dove venne raggiunta e superata dalla Pistoiese lanciata dai gol di Barzotti e Di Biase,salvo poi naufragare nel finale causa rosa troppo stremata dalla rincorsa.Ma dal momento che il Ravenna attuale capolista non è certo la Giana dello scorso anno e dal momento che altri movimenti in entrata sono previsti,oltre al fatto che Trotta non potrà che migliorare,ecco che vi sono concrete possibilità di rimonta. CAMPIONATO SERIE D GIRONE D Giornata N 12 Stadio Melani di Pistoia PISTOIESE BORGO SAN DONNINO 2-0 Chrysovergis al 37' del 1 tempo Nardella al 15' del 2 tempo PISTOIESE: Valentini Pertica Chiesa Salto Chrysovergis Di Mino Caponi Silvestro Nardella Diodato Trotta All.tore:Consonni BORGO SAN DONNINO: Frattini De Luca Tarantino Varoli Vecchi Lolli Abelli Carollo Caniparoli Calmi Bingo All.tore:Vangioni Arbitro:Marangone di Udine Arancioni senza Davì infortunato ed anche senza Florentine che è impegnato nella sua nazionale della Guyana Francese.Pistoiese anche oggi con l'unica punta Trotta. Inizio con ospiti al tiro da palla d'angolo con Varoli ma il suo colpo di testa va alt Pistoiese non pericolosa.Prima azione degna di nota è del San Donnino al 14' con Tarantino che si vede deviare in angolo un colpo di testa.Subito dopo un episodio importante che segnerà l'intera gara.Di Mino va via in velocità e nei pressi dell'area De Luca lo stende.Severo l'arbitro Marangone di Udine che espelle il difensore per fallo da ultimo uomo.Azione peraltro tutta spostata sulla sinistra.. Al 33' la Pistoiese in avanti con un tiro di Nardella che fa la barba al palo alla destra del portiere ospite Frattini.Insistono gli arancioni che al 35' colpiscono un palo con un tiro al volo di Trotta su assist di Caponi ma la Pistoiese insiste e passa in vantaggio al 37' quando Chrysovergis segna il suo secondo gol consecutivo in questo campionato mettendo in rete un cross da destra di Di Mino.Un gran bel gol. Anche nel finale di tempo Pistoiese avanti con Trotta servito da Chrysovergis ma questa volta Frattini evita pericoli.Al riposo con vantaggio esiguo ma con l'uomo in più.Ospiti giocoforza contratti. Nei primi minuti della ripresa la Pistoiese deve cambiare due uomini per infortuni occorsi a Di Mino ed a Silvestro.Entrano Costa e Macrì arrivato in settimana. Al 9' ancora il greco Chrysovergis in evidenza con un cross in area per l'intervento di Diodato che conclude in modo impreciso. Ma al quarto d'ora la gara entra in sicurezza per gli arancioni che raddoppiano con Nardella che concude in rete con un colpo al volo dopo aver ricevuto un crosso di Macrì. Lo stesso Macrì a gara ormai segnata ha altre occasioni per il 3-0 ma incespica quasi sul pallone a tu per tu col portiere Frattini che si ripete ancora su un tiro dalla distanza di Caponi. Pistoiese che chiude tranquilla con altri cambi.Goffredi per Diodato al 32' ,La Monica per Trotta al 40' ed infine Fiaschi per Nardella al 43' Nonostante i 5' di recupero il risultato non cambia.Ovviamente facilitata dall'uomo in più per 3/4 gara la Pistoiese ma sulla legittimità della vittoria non ci sono dubbi.Valentini in pratica non ha toccato palla Dunque,nessun problema.La terza vittoria consecutiva è arrivata ed ora si attende la quarta avendo gli arancioni altro impegno casalingo contro il Fanfulla domenica prossima.La rincorsa è dunque iniziata e le cose dovrebbero ancora migliorare visto che è attesa a breve un'altra rata,la penultima,relativa al pagamento della cifra pattuita per il passaggio di Di Biase alla Juventus ( circa 400 mila euro totali ).Quarti in classifica assieme a quota 21 a Carpi e Lentigione con davanti "solo" 3 squadre,l'Imolese che è a 25,il sorprendente San Marino a 26 e la capolista Ravenna che è a 27.Permangono quindi i 6 punti di distacco. Domenica prossima sempre al Melani con il Fanfulla che segue la Pistoiese a 19 punti mentre la capolista Ravenna sarà impegnata a Forlì