\\ Home Page : Articolo : Stampa
Clicca per leggere:FRANCA E CONVINCENTE PRIMA VITTORIA INTERNA DI CAMPIONATO PER LA PISTOIESE 3-0 AL FANFULLA CON ALCUNE "RISERVE" MOLTO MEGLIO DEI TITOLARI
Di Admin (del 13/11/2022 @ 21:38:24, in calcio serie d, linkato 80 volte)
FINALMENTE! La Pistoiese trova la sua prima vittoria della stagione al Marcello Melani,un 3-0 convincente al cospetto di un avversario il Fanfulla che la precedeva in classifica ma che anche a Pistoia ha mostrato di essere in un pessimo periodo di condizione generale come avvalorato dalle recenti sconfitte. Questo non deve sminuire la vittoria degli arancioni che già al termine dei primi 45' viaggiavano sul 3-0 e tutto questo proprio nel giorno in cui mancava l'attacco titolare.Ed anche questo qualcosa vorrà pur dire. Classifica migliorata con arancioni è vero sempre a meno 8 dalla vetta ma in settima posizionea 20 punti alla pari di Mezzolara e Ravenna . Prossima gara al Comunale di Sorbolo contro il Lentigione che naviga in acque agitate a quota 12 CAMPIONATO SERIE D GIRONE D GARA 13 STADIO MARCELLO MELANI DI PISTOIA PISTOIESE FANFULLA 3-0 Di Biase al 20' del 1 tempo Barzotti al 32' del 1 tempo Macri' al 35' del 1 tempo PISTOIESE: Urbietis Pertica Viscomi Davì Arcuri Caponi Mehic Sighinolfi Macrì Di Biase Barzotti All.tore: Consonni FANFULLA: Cizza Caradonna Bignami Bettoni Agnelli Mecca Cazzaniga Colonna Donnemma De angelis Lusha All.tore: Bonazzoli Arbitro: Pica di Roma In casa della Pistoiese si lamentano parecchie assenze vuoi per squalifica ed infortuni come nel casi di Benassi , Biagioni, Barbuti cui all'ultimo di sono aggiunti anche 2 attaccanti titolari come Citro e Boccardi.Al rientro Urbinati. Il Fanfulla ad inizio gara precede in graduatoria la Pistoiese ma di recente ha subito diversi rovesci,3 sconfitte nelle ultime 6 gare. Inizio gara vivace e Pistoiese al tiro con Macrì al 3' ma con mira sballata,insistono gli arancioni con una sberla di Sighinolfi che termina fuori. al 16' punizione per la Pistoiese in zona lunetta batte Macrì con tiro ribattuto. Pistoiese in vantaggio con il giovanissimo Di Biase al 20' dopo una azione di forza in piena area di rigore.Il servizio è stato di Macrì. La Pistoiese insiste ed in 3 minuti a cavallo tra il 32' ed il 35' mette al sicuro il risultato con due reti la prima delle quali di ottima fattura ad opera di Barzotti che servito a dovere da Mahic batte con forza il portiere Cizza mentre al 35' è Macrì a segnare la sua quarta rete in campionato battendo il portiere Cizza dopo un assist di Di Biase.Anche questo un tiro imparabile per il portiere ospite. Sulle ali dell'entuusiasmo e dell'ottima intesa tra Di Biase e Macrì la Pistoiese sfiora la quarta rete al 37' quando Macrì manda fuori di un soffio dopo il solito assiste del giovane Di Biase. Gara in pratica già finita a questo punto.Basti pensare che il primo intervento di Urbietis giunge al 46' in recupero che dire? In un tempo solo gli attaccanti di riserva della Pistoiese hanno dimostrato di essere certamente più in palla e vogliosi dei titolari con un occhio di attenzione per il giovanissimo Di Biase apparso determinato e con qualità da sfruttare inserendolo più spesso se non da titolare fisso. Fanfulla assai modesto soprattutto in difesa dove ha mancato di attenzione solo un compitino e poco più.Non è un buon momento per i lombardi come dimostrano le ultime gare disputate. Nella ripresa ancora netto predominio della Pistoiese che più volte sfiora il quarto gol in certe occasioni davvero ghiottissime riproponendo vecchi difetti di mira.. Al 5 ' è Barzotti a sprecare una rete mettendo fuori a porta vuota dopo indecisione del portiere. Si vedono per una volta i bianconeri lombardi al 13' con un cross di De Angelis non sfruttato da Siani. Poi ancora in luce il giovanissimo Di Biase prima per una rete negata da un salvataggio in extremis della difesa poi dopo una discesa di Pertica con una botta a colpo sicuro che fa sbattere il pallone sulla traversa con palla che non supera la linea di porta. C'è tempo per qualche cambio nella Pistoise : Urbinati per Barzotti al 35', Ortolini e Florentine ìper Caponi e Sighinolfi al 40' ed infine Evangelista per Pertica al 45' Nel finale un tentativo di De Angelis del Fanfulla per poco non accorciava le distanze. Ma la vittoria della Pistoiese è franca e netta e frutto di buon gioco.Singolare che l'assenza dei "grandi nomi" sia coincisa con una gara piena di occasioni e di reti. Forse occorrerà cementare l'intesa Macrì e Di Biase apparsi tecnicamente di buon valore. C'è ancora da attendere la decisione sul "caso" Pistoiese-Forlì ed intanto domenica prossima 14ma gara in trasferta in quel di Sorbolo contro il Lentigione.