\\ Home Page : Articolo : Stampa
IO SPERO CHE CI SIA QUALCUNO CHE TRAGGA DELLE BUONE IDEE E LE METTA IN ATTO CIRCA IL GROSSO, ENORME PROBLEMA DELL'IMMIGRAZIONE CLANDESTINA E LO SI FACCIA UNA VOLTA PER TUTTE.....
Di Admin (del 12/11/2022 @ 15:58:34, in CRITICA POLITICA, linkato 65 volte)
Che cosa ci ha insegnato la protesta FRANCESE? Che un Paese può darsi delle regole e farle rispettare.I CLANDESTINI SANS PAPIER SONO ATTUALMENTE OSPITATI IN UNA ZONA DICHIARATA INTERNAZIONALE SIA PURE IN TERRITORIO FRANCESE.INSOMMA STANNO VALUTANDO CHI ACCETTARE CON ASILO POLITICO E CHI RISPEDIRE AL MITTENTE.Sono chiusi in una apposita struttura per essere valutati caso per caso. NON INSEGNA NULLA A NOI? TUTTI I CLANDESTINI CHE ARRIVANO CON LE NAVI TAXI DELLE ONG DAL COMPORTAMENTO PIU' O MENO PREPOTENTE ED ANARCHICO,SONO PASSEGGERI PAGANTI E NON NAUFRAGHI Per quale motivo altri Paesi come Australia,Malta,Spagna,Uk, Francia fanno respingimenti ,bloccano l'ingresso ed addirittura come avvenuto con la Spagna,sparano anche? E gli Inglesi? Addirittura in Ruanda li mandano. Non aveva detto la Meloni che voleva attuare il BLOCCO NAVALE? DEVONO ESSERE RIMESSI IN ATTO ED ADDIRITTURA INASPRITI I VECCHI DECRETI SALVINI CON CONFISCA DELLE NAVI SEQUESTRATE UNA VOLTA ATTUATO L'EVENTUALE SBARCO. Lo vogliamo capire si o no che data la posizione geografica dell'Italia da parte europea ci vedono COME L'UNICO NATURALE PUNTO DI ATTRACCO? Ed infatti il FURBO RENZI l'aveva giocata a suo favore con il trucchetto famoso degli 80 euro per chi non ne aveva bisogno ,fondi prelevati dallo SFORO di bilancio concessoci dalla UE in cambio dello SBRACO TOTALE in termini di accoglienza. Proprio il fatto della REAZIONE DURA FRANCESE DOVREBBE AIUTARE IL GOVERNO MELONI AD ESSERE ANCORA PIU' DURO E NON A SPAVENTARSI. INSOMMA E PER ESSERE ANCORA PIU' CHIARI:IO CREDO CHE DA OGNI POSSIBILE ACCORDO EUROPEO NON ESCA NULLA DI BUONO PER NOI CHE SIAMO LA PORTA D'INGRESSO DELL'INVASIONE AFRICANA TANTO ATTESA,VOLUTA ED AIUTATA DALLE SINISTRE AL CAVIALE E DALLE LORO COOPERATIVE D'AFFARI. QUINDI:LINEA DURA IL PIU' POSSIBILE, DECRETI SALVINI RIMESSI IN ATTO,DIVIETI PER LE ONG,MULTE SALATE E CONFISCA NAVI. I BALBETTII E LE FACCE SORPRESE NON SERVONO A NULLA e nemmeno le ramanzine della Botteri.