\\ Home Page : Articolo : Stampa
Clicca per leggere:HOUSTON ABBIAMO UN PROBLEMA...INIZIA UNA SINCERA E DEMOCRATICA OLTRE CHE PARTECIPATA PREOCCUPAZIONE PER LE FORNITURE DI GAS CHE LA RUSSIA INIZIA A RIDURRE....
Di Admin (del 17/06/2022 @ 21:37:03, in critica politica, linkato 53 volte)
Ma guarda un pò...ora cominciamo a preoccuparci del gas... quel gas che il cattivone "invasore" Putin inizia a taglieggiarci dopo CHE CON CONDIVISIONE DEMOCRATICA ,PARTECIPATA E SOSTENIBILE GLI ABBIAMO DICHIARATO GUERRA inviando armi varie peraltro con lista secretata. Ma è davvero incredibile.Siamo un Paese da "operetta".Vogliamo passare bene,organizzare viaggi d'antan su treni d'antan ,passarla liscia e pretendere che arrivi lo stesso quantitativo di materie prime come se nulla fosse perchè siamo dalla parte del giusto! Buffo. Ora si alza il livello di guardia.Da defcon 5 a defcon 4 ..no, mi sbaglio, quello è per lo stato di allerta delle forze armate USA... Qui si parla di gas.In settimana prossima quindi in Italia si parlerà di gas.Verrà alzato il livello di allarne e si vedrà se chiedere alle aziende di LIMITARE VOLONTARIAMENTE I CONSUMI.....Ma guarda un pò le conseguenze delle SANZIONI! Houston abbiamo un problema! Ma Houston che farà? E' sempre LO SCERIFFO DEL MONDO? Sembrerebbe di sì ma c'è qualcuno che oggi ha espresso idee e concetti non in linea con questo. Ed è stato lo STESSO PUTIN intervenendo a SAN PIETROBURGO ad un Forum economico a spiegare che secondo lui: la guerra è a tutto l’Occidente, che «mina l’equilibrio internazionale», agli Usa, che «si credono unico centro del mondo», e all’Europa, che presto «sarà travolta dal radicalismo, e vedrà cambiare le sue élite» C'è da riflettere.