\\ Home Page : Articolo : Stampa
Clicca per leggere: PURTROPPO SULLA STAMPA IL SENSO DEL RIDICOLO NON ESISTE PIU' QUALSIASI IDEA,QUALSIASI INSINUAZIONE CHE VADA CONTRO PUTIN E' ACCETTATA DI BUON GRADO GLI SONO ADDEBITATE ALMENO 10 MALATTIE
Di Admin (del 18/05/2022 @ 20:30:33, in critica politica, linkato 72 volte)
Oggi è stato sorpassato,credo, il limite DEL RIDICOLO e ci sarebbe da non crederci se purtroppo non fosse apparsa SUL QUOTIDIANO LIBERO versione on line questa frase: VLADIMIR PUTIN,"ECCO DI COSA ODORA": LA SCONVOLGENTE ESPERIENZA IN PRIMA PERSONA DELL'EX CONSIGLIERA. Queste sarebbero parole emesse nell'aria da una certa FIONA HILL definita ex funzionaria del Consiglio di sicurezza nazionale degli Stati Uniti. Un retroscena di qualche anno fa svelato nel corso di una trasmissione sulla BBC. Addirittura! Io mi domando: ex consigliera, qualche anno fa...ma non vi sembra che ci prendano per il culo? Non vi sembra che si cerchi CON INCREDIBILE INSISTENZA DI ETICHETTARE IN TUTTI I MODI ED IN NEGATIVO MODI, MANIERE , STATO FISICO DI PUTIN? Ma tornando all'ex consigliera: di che cosa avrebbe ODORATO Putin qualche anno fa ? Uno si aspetterebbe visto il clima cercato e o inventato ad arte,una sola parola: MERDA Invece le attese sono andate disilluse. Putin anni fa avrebbe odorato di APPENA LAVATO, COME SE PRIMA DELL'INCONTRO AVESSE FATTO UN BAGNO SPECIALE. Lo ZAR non trascura i dettagli, ha concluso questa ex funzionaria, FIONA HILL Ma dico: il senso del ridicolo esiste ancora?