\\ Home Page : Articolo : Stampa
Clicca per leggere:IN PIENA PANDEMIA SI PARLA DI ALLENTAMENTI E DEROGHE PER IL NATALE! NON SI CAPISCE SE E’ REALTA’ O FINZIONE! INTERESSANTE MOSSA DI 3 PARLAMENTARI CHE LASCIANO FORZA ITALIA
Di Admin (del 19/11/2020 @ 20:22:17, in Critica politica, linkato 72 volte)




CORONAVIRUS E DINTORNI:

 nel mentre al Governo non pensano ad altro che fermare la FURIA PRESUNTA O REALE CHE SIA DELLE CATEGORIE INTERESSATE AGLI AFFARI DEL NATALE INCURANTI DI QUALSIASI PANDEMIA
,ecco che i dati di oggi parlano di:

 36.176 NUOVI CONTAGIATI SU OLTRE 250 MILA TAMPONI E 653 DECESSI. (100 IN MENO DI IERI ) IL RAPPORTO TAMPONI EFFETTUATI E POSITIVI E’ AL 14,4% I POSITIVI IN ITALIA SONO SALITI A 761.671 IN TERAPIA INTENSIVA SI TROVANO 3.712 PAZIENTI

NON E’ NOTIZIA DA POCO CONTO: 3 DEPUTATI DI FORZA ITALIA PASSANO ALLA LEGA DI SALVINI

Se in un momento cosi delicato per il Paese 3 deputati, dico 3 deputati ,passano da un partito all’altro vuol dire che qualcosa di grave deve essere accaduto. O no?

 Da giorni si sta parlando di un possibile INCIUCIO da parte di FORZA ITALIA E DEL PD in nome di UNITA’ DEL PAESE IN UN MOMENTO DIFFICILE In realtà si tratta solo e soltanto di un altro tentativo di salvare la baracca da parte del solito Berlusconi e delle solite menti pensanti del PD ( Bettini) con interessato intervento del “solito” Renzi abituato a mosse del genere

. La storia dell’emendamento a favore di MEDIASET APPARSO ALL’IMPROVVISO in un provvedimento che non c’entrava nulla con l’editoria,la dice lunga sui fatti.

L’improvviso avvicinamento INTERESSATO di Forza Italia col PD riporta a vecchi scenari.

 Lo si sa,una parte di Forza Italia quella di centro vede di buon occhio l’eventuale appoggio al Governo anche se dei 5 Stelle è stato detto il peggio del peggio,mentre un’altra parte è più vicina alla Lega ed a Salvini.Lo stesso Salvini ha detto a chiare lettere e cosi anche la Meloni: NO AGLI INCIUCI!

Anche stamani Tajani ha smentito l’ipotesi di INCIUCI ma la notizia del passaggio di 3 depuati eletti con Forza Italia alla Lega è importante e dimostra un disagio forte

.Si tratta di LAURA RAVETTO già sottosegretaria nel Governo Berlusconi, FEDERICA ZANELLA E MAURIZIO CARRARA.


        
 
 Che in un comunicato hanno detto: "Abbiamo deciso di impegnarci in politica in tempi e modi diversi, convinti che i valori e i programmi del centrodestra siano la risposta giusta per il Paese. Ringraziamo Silvio Berlusconi per averci dato la possibilità di tradurre le nostre competenze e il nostro 'sentire' in azioni politiche concrete. In qualità di eletti su collegi uninominali con i voti di tutto il centrodestra tuttavia viviamo con disagio le sempre più ampie aperture al governo e gli ammiccamenti con il Partito Democratico".Forza Italia ha altresì perso quella forza propulsiva che l'aveva portata ad essere luogo di aggregazione per tutto il centrodestra e riteniamo che quel luogo di aggregazione sia oggi rappresentato dalla Lega di Matteo Salvini, che crediamo possa essere il miglior interprete di quella rivoluzione liberale i cui valori sono più che mai attuali e necessari,

 La politica sarà anche mediazione per come certi la intendono ma a mio avviso non esiste NESSUNA EMERGENZA POSSIBILE DI NESSUNA NATURA ESSA SIA, ANCHE NUCLEARE , A FAR CAMBIARE IDEA E PELLE

 

 I Renzi restano sempre Renzi, cioè inaffidabili ,gli intellettualoidi mestatori da tavolo degli scacchi restano sempre tali,Bettini e gli arzigogolasti dei salotti buoni pure,Letta maggiore.

 La faccia deve essere UNA.