\\ Home Page : Articolo : Stampa
Clicca per leggeere:IDEE CRETINE ( CORSIE PREFERENZIALI PER GLI OVER 65 NEI SUPERMERCATI ) E PROTOCOLLI DI CURA COL PARACETAMOLO ! E COSI CHE SI COMBATTE IN ITALIA IL VIRUS?
Di Admin (del 14/11/2020 @ 22:46:24, in critica politica, linkato 92 volte)




A me pare che sia tutto sospeso..

Dal buon senso all’intelligenza.

Solo che…il pallino delle decisioni ce l’hanno in mano loro

Gli “esperti” scientifici di Conte ed in particolare quelli con le “voci da automa” E siamo messi bene


Questo Covid-19 pare fare quello che vuole ed invece di avere una linea ferma e definita il Governo non fa che procedere a strappi e sempre rincorrendo qualcosa o qualcuno.In estate la grande apertura generale in omaggio al sole ed ai divertimenti e si è visto come è andata con alcuni settori alla grande con altri con ristori a capocchia.

Ora si rincorre il virus quando ormai sembra fuori controllo.E non ha torto il Giani Governatore della Toscana che in base ai dati odierni da domani sarebbe in zona arancione ed invece si trova in quella rossa.

 Parliamoci chiaro se l’obiettivo del Governo è quello di sequestrarci in casa per altri 15 giorni per poi permetterci una sorta di tregua per Natale,sbaglia e di tanto la mossa.Anche un imbecille potrebbe pronosticare il fuoco e fiamme tra Natale e fine Anno con tanto di recrudescenza dei dati e dei decessi subito dopo Befana!


Questa altalena di provvedimenti e queste distinzioni tra le regioni non vanno bene

.E’ la solita manovra prudente del Governo Conte

. Di certo grida vendetta che l’estetista o il parrucchiere possano stare aperti ed il bar no

Cosi come deve essere uscita da MENTI MALATE quell’idea che porterebbe gli over 65 a fare la spesa dalle 7,30 del mattino alle 9,30 o giù di li a mò di protezione con corsie preferenziali!CRETINATA! ( e io mi alzo alle 7 per dar retta a questi imbecilli! N.D.R.)


Quando poi si dovesse passare al concreto, cioè a dire ai PROTOCOLLI DI CURA allora casca l’asino

.Le cure ci sono eccome se ci sono.Ma non per tutti evidentemente.

 Sentir parlare della prima bozza di PROTOCOLLO di cura che sarebbe indirizzata ai medici di base fa quasi sorridere…. Vi si parla di PARACETAMOLO e di non prendere le vitamine e la IDROSSICLOROCHINA…… Quindi il Covid-19 sarebbe una influenza?


Protestano i medici di famiglia in numero discreto, 3500 , che parlano di dichiarazioni fuorvianti sulla gravità della malattia.

Quindi per loro questo PROTOCOLLO DI CURA E' SBAGLIATO!

 MA IN CHE MANI SIAMO?