\\ Home Page : Articolo : Stampa
Clicca per leggere: RARAMENTE LO ZERO A ZERO OFFRE SPETTACOLO MA A MANCHESTER SI E VISTA UNA BELLA GARA.AL REAL (SENZA RONALDO) E MANCATO SOLO IL GOL !
Di Admin (del 26/04/2016 @ 22:40:17, in Champions League, linkato 831 volte)
                                                                

CHAMPIONS LEAGUE 2015/2016 SEMIFINALI


Gara di andata A Manchester Stadio City of Manchester  

MANCHESTER CITY    REAL MADRID    0-0


 MANCHESTER CITY:
Hart Sagna Otamendi Kompany ( Cap) Clichy Fernando Fernandinho Navas De Bruyne Silva Agüero All.tore: Pellegrini ( Cile )

 REAL MADRID:
Navas Carvajal Ramos ( Cap ) Pepe Marcelo Modrić Casemiro Kroos Bale Benzema Lucas Vazquez All.tore: Zidane (Francia)

Arbitro: Cuneyt Cakir (Turchia)

MANCHESTER CITY: gare disputate in Champions 40 con 16 vittorie 9 pareggi e 15 sconfitte

REAL MADRID: gare disputate in Champions 395 con 235 vittorie 68 pareggi e 92 sconfitte


A livello stato di forma si può dire questo: il Real viene da 5 vittorie consecutive con ben 18 gol messi a segno mentre gli inglesi non perdono da 7 gare.
 
Ronaldo che è a 16 gol in questa edizione di Champions ad una sola rete dal suo record di 17 segnature non è della gara.E questa è una vera e propria notizia bomba.


Sono rarissime le assenze del bomber per infortunio.

Real che scende in campo con la maglia blu scura.

SESTA semifinale consecutuiva per il REAL! Prima semifinale per il Manchester City.

 Inizio gara a tutta con grande velocità ed aggressività da parte dei locali. 12’ gran discesa del Real con palla recuperata da Bale a fine campo e rovesciata in area ove Benzema non raccoglie. Si gioca con azioni alternate anche se per ora sembra più dinamico il City, anche se per ora i due portieri non sono stati impegnati.

 Pepe si becca un giusto giallo per ave steso lo scatenato De Bruyne al 24’ Sulla punizione svetta Kompany ma sotterrando Otamendi .Azione fermata da Cakir.

 Bella partita a viso aperto. Comunque vale la pena di osservare questo: non ci sono state azioni da gol,è vero, ma in questi 26’ di gioco abbiamo visto uno spettacolo calcistico CHE NON ESISTE IN ITALIA! Ambiente,qualità,velocità degli interpreti…ALTRA STORIA.

 Ecco perché le nostre non vanno mai ( O quasi..) in fondo alle manifestazioni.

 MA CHE COSA DOVREBBE DIRE UN TIFOSO MILANISTA ABITUATO A VINCERE LA COPPA DEI CAMPIONI DOPO AVER VISTO IL MILAN DI IERI A VERONA ? QUANTI DECENNI DOVRANNO PASSARE PER RIVEDERLO A QUESTI LIVELLI ?

Torniamo alla gara di Manchester.

Siamo alla mezz’ora sempre sullo zero a zero che è un risultato pericoloso più per il Real che per il City.

Nel Madrid gran lavoro a centrocampo di Kroos nella fase arretrata e di Modric in appoggio avanzato. Bale cerca in velocità di superare i difensori del City ma Benzema è troppo arretrato. Più agile il Manchester City però non riesce a pungere.

 Anche David Silva viene sanzionato col giallo per fallo su Bale. Al 39’ deve lasciare il campo David Silva per infortunio,ne prende il posto il nigeriano Ineanacho .

 Finisce il tempo all’attacco un Real Madrid che ha ben manovrato per tutto il tempo dimostrando grande attenzione difensiva ed anche ottimi scambi.L’assenza di Cristiano Ronaldo si fa sentire in termini di pericolosità in area.Bale svaria e cerca di aprire varchi per Benzema.Gran primo tempo di Modric ed anche di Casemiro,Ramos e Kroos.

Finisce il tempo sullo 0-0 e per ora il City ha fatto il massimo.

Zidane ha deciso l’ingresso di Jesé lasciando Benzema negli spogliatoi.In effetti il francese è sembrato un pochino avulso dal gioco.

1’ della ripresa bel tiro in corsa di Aguero con palla alta non di molto. Bale vola a terra in area ma sembra inciampare da solo.Cakir fa proseguere ed ha visto giusto. Anche Marcelo come spesso gli capita va in avanti per cercare spazi ma si nota la mancanza di una vera punta centrale nel Real.Comunque gli spagnoli insistono all’attacco. Grande gara anche di Carvajal che spesso si fa tutto il campo così come Marcelo.

 Da parte del Manchester solo De Bruyne è in grado di accelerazioni importanti mentre le avanzate di Kompany per un eventuale colpo di testa possono far male.

 Scorre il tempo e siamo già al 15’ 20’ tiro di Kroos fuori di un metro alla destra di Hart. In un’area madridista super affollata il cross da destra di De Bruyne va direttamente sull’agile Navas che blocca.

 25’ la più bella a zione della partita da parte del Real Madrid termina con un colpo di testa di Jesé con palla sulla traversa! Azione manovrata partita dalla difesa ed arrivata al tiro attraverso 6 passaggi di gran precisione.Bello a vedersi.


Tiro di Modric non preciso al 27’ Questo Real ha più personalità rispetto al Manchester City ,appare più sicuro e quadrato. Il Real spinge e vuole vincere questa gara.

Va al tiro Bale con un fendente di sinistro che termina mezzo metro alla destra di Hart. I padroni di casa stanno soffrendo.Siamo al 30’ Jesus Navas esce tra i locali ed entra Sterling il giovane attaccante. Miracolo di Hart su tiro ravvicinato di Casemiro di testa su palla d’angolo!
 Comincia a sprecare un pò troppo il Real! In precedenza Bale era stato steso da Kompany al limite dell’area ma Cakir aveva fatto finta di nulla….
Anche Marcelo partecipa agli attacchi madridisti con costanza e pericolosità.Conquista una punizione battuta da Bale con palla in angolo.
 Sulla battuta d’angolo ancora Hart salva i suoi su tiro di Pepe.Miracoloso e fortunato intevento! Testa di Bale,palla a Pepe che rovescia in porta ma la palla finisce sul petto di Hart! Ottimo momento degli spagnoli.

Zidane al 44’ decide di far entrare Isco per Tony Kroos

 Nel recupero una bella volata di De Bruyne causa una punizione battuta dallo stesso belga con palla messa in angolo da Navas! E’ questo l’intervento più difficile compiuto dal portiere del Real in tutta la gara.

 Nell’azione descritta ammonito Carvajal per il fallo sul belga.

 Finisce 0-0 Il City ha ottenuto ciò che poteva.Cioè lo zero a zero.E si giocherà le sue carte al Bernabeu.Ha già fatto il massimo impedendo al Real Madrid di andare a segno.In fin dei conti il Real veniva da 5 vittorie consecutive e ben 18 gol segnati! Non è solo per l’assenza di Ronaldo che il Real non ha segnato.La bravura di Hart e un pochino di imprecisione sotto rete hanno determinato il risultato ad occhiali.

Ma il Real avrebbe anche meritato di vincere.

 Possibilità di finale.Real 65% Manchester City 35 %