\\ Home Page : Articolo : Stampa
Clicca per leggere:SERIE A INTERESSANTE IN VETTA CI SI ALTERNA AL COMANDO LA JUVENTUS E' IN RIMONTA E IL MILAN FALLISCE LE MISSIONI !
Di Admin (del 07/12/2015 @ 22:57:37, in Calcio Serie A Commenti, linkato 684 volte)
                                            


                                                                
                                                                   
 
                   

Con il Milan di questi ultimi anni si possono fare delle valutazioni anticipate senza il timore di affondare nel ridicolo e senza il timore di sbagliare... purtroppo per i tifosi milanisti,ma è così.


Che il Milan sia modesto è sotto gli occhi di tutti,di quelli almeno che vogliono vedere le cose come stanno. Siccome però la stampa che conta è in gran parte a Milano ecco che per alimentare interesse per la parte rossonera della città e per gli sponsor, ci si inventano le "mission" parola tanto cara all'ambiente e si finisce non senza volerlo,per FINIRE NEL RIDICOLO!

Dopo ogni sconfitta contro una squadra importante e ne sono già arrivate sino parecchie, ecco scattare la MISSIONE. ..le prossime gare sono abbordabili,vinciamole tutte e si ritorna in sella...questo ci si dice a Milanello e questo dice la GRANCASSA della stampa plaudente e acritica.

 Allora abbiamo:

giornata 1 Fiorentina-Milan 2-0 giornata 3 Inter-Milan 1-0
... nulla di grave ci si dice.Ora alla settima c'è Milan-Napoli ed abbiamo 3 gare abbordabili ove fare 9 punti vincendo contro Palermo,Udinese e Genoa. Solo che di punti ne arrivano 6 PRIMA MISSIONE FALLITA.

Giornata 7 Milan-Napoli 0-4 catastrofe.

 Niente paura ci si dice. Parte la seconda missione. Prima di arrivare all'importante gara dell'Olimpico contro la Lazio ci sono altre tre gare abbordabili ove poter fare bottino pieno.9 punti. ( contro Torino,Sassuolo e Chievo Verona ) Risultato 7 punti SECONDA MISSIONE FALLITA

Niente paura ci si dice. Parte la terza missione. Prima di arrivare allo scontro diretto contro la Juventus a Torino ci sono due gare da vincere .6 punti da fare contro Lazio e Atalanta. Risultato 4 punti ( e complimenti del Presidente Berlusconi a Reja ed all'Atalanta che avrebbe meritato di vincere! )
TERZA MISSIONE FALLITA

 Risultato della gara Juventus-Milan 1-0 altra sconfitta in un match di livello. 4 big match disputati 4 sconfitte con ZERO gol FATTI e 8 gol subiti!

Ma non ci si perde d'animo! Soccorre il calendario che indica come prima della lontana gara contro la Roma all'olimpico del prossimo 10 gennaio il "benevolo" calendario proponga al Milan un cammino in discesa con tutte squadre abbordabili.( così parla la solita stampa amica..)

Figurarsi se questo Milan potrà preoccuparsi della Sampdoria,del Carpi,dell'Hellas Verona,del Frosinone o del Bologna... Ci fanno un baffo a noi di Milano.. Parte quindi la quarta missione.

Di questo filotto di partite ne sono state disputate due. Ebbene i punti sono stati 4 sui 6 a disposizione. LA QUARTA MISSIONE E' GIA' FALLITA !

 Quando ci si renderà conto che i tifosi ed anche i lettori non hanno più l'anello al naso?
  

                                                       
Juventus-Fiorentina di domenica prossima darà importanti indicazioni su questo campionato di Serie A. Per Sousa ( ex giocatore bianconero ),per i tifosi della viola tutti sarà una gara particolare.
La Fiorentina si presenta al cospetto dei bianconeri con ben 5 punti di vantaggio! E quando mai è accaduto in questi ultimi anni?
E' come partire con un gol di vantaggio.( psicologico)
Per la Juventus una eventuale sesta vittoria consecutiva vorrebbe dire rientrare prepotentemente nella corsa al titolo perchè è certo che di questa Fiorentina si sentirà parlare per tutto il campionato.

L'abbiamo già detto.La Fiorentina deve solo temere un calo fisico nel momento clou della stagione così cone avvenne lo scorso anno con Montella quando in aprile tra campionato, coppa Italia ed Europa League arrivarono ben 5 sconfitte in 7 gare!

E' bello voler lottare per tutto ( Campionato,Coppa Italia ed Europa League ) ma senza organico adeguato si rischia molto.Questa è una Fiorentina più convinta dei suoi mezzi e con un gioco più maturo ma dispendioso e molto dipendente dal croato Kalinic che appare insostituibile così come lo è Higuain nel Napoli

 Già, il Napoli, Sarri e le sue scaramanzie.


Come possa una squadra fino al 15' del secondo tempo contro l'Inter passare ad una difesa imperforabile a banda del buco appare un mistero. 4 gol subiti in una gara e mezzo con evidenti amnesie generali dal centrocampo a Reina. Sono cose che accadevano anche a Sacchi che di campionati avrebbe dovuti vincerne almeno 3 ( se non ci fossero state di mezzo certe monetine e certi arbitri..)
 Continuo a ritenere il Napoli la favorita allo scudetto purchè ci si liberi di certe ossessioni e si lasci giocare con naturalezza un gruppo che ha al suo interno i talenti giusti per battere la concorrenza.Essere meno manichei e più naturali.

 Altrimenti l'Inter che non ha le coppe,metterà tutti d'accordo a son di 1-0.....