\\ Home Page : Articolo : Stampa
IL RIGASSIFICATORE E' A LA VALLETTA FSRU TOSCANA IN LENTO AVVICINAMENTO SARA' A LIVORNO A FINE MESE
Di Admin (del 06/07/2013 @ 22:26:38, in FSRU TOSCANA, linkato 1251 volte)

 ECCOLO " IL BOMBOLONE " così come lo chiamano i Livornesi.

E' pronto ad ancorarsi al largo di Livorno ove dovrebbe arrivare entro questo mese.Gli interminabili lavori di ristrutturazione nei cantieri di Dubai sono ormai alle spalle  e la prima fase del lungo viaggio di avvicinamento alle acque toscane è passata per PORTO SAID ove la nave è arrivata alle 21,26 dello scorso 24 giugno e da dove un'ora dopo è ripartita per LA VALLETTA ove è attraccata alle ore 15,27 di sabato 1 luglio.

 La ex Golar Frost ora ribattezzata FSRU Toscana è quindi ferma già da una settimana nel porto Maltese.

Due i motivi: rifornimenti ,arrivo  di una ispezione che verrà fatta in loco da parte della Capitaneria di Livorno e l'attesa che al largo di Livorno vengano ultimati i lavori affidati alla Geo Polaris circa ispezioni del fondale marino nella zona di ancoraggio della nave.

Un'indagine che il Ministero dell'Ambiente aveva chiesto alla OLT per aver dati più approfonditi della zona che verrà interessata dall'attività di rigassificazione.  

La previsione e mai come in questo caso si deve parlare di previsione ( il progetto sia come tempistica che come investimento in danaro è lievitato enormemente) è che la FSRU Toscana resti a LA VALLETTA per almeno altri 7/10 gg e che possa arrivare davanti a Livorno ( invisibile si dice dalla costa) entro il mese.

L'ultimo sforzo il tragitto La Valletta-Livorno richiederà 4-5 gg di lento traino per percorrere le 511 miglia nautiche che separano i due porti.

 

 

posizione attuale Porto di LA VALLETTA MALTA   Latitudine 35.8854  Longitudine  14.5133