\\ Home Page : Articolo : Stampa
Clicca per leggere:DOPO DRAGHI CHE PARLA ALL'ONU A CHE TITOLO? ECCO LA VON DER LEYEN CHE METTE BECCO SULLE ELEZIONI ITALIANE.SONO D'ACCORDO CON MARCELLO VENEZIANI MA NON SEGUIRO' IL SUO CONSIGLIO.
Di Admin (del 23/09/2022 @ 20:41:15, in critica politica, linkato 35 volte)
Effettivamente di fronte a certi avvenimenti si deve riflettere. Parlo di elezioni prossime venture e di comportamenti INCREDIBILI, DIREI INTOLLERABILI. Quando accade che UN UOMO COME MARIO DRAGHI dall'alto del suo prestigio internazionale se ne vada all'ONU a parlare di quello che si dovrebbe fare in termini di guerra in Ucraina,di politica nostrana,a 4 giorni dal voto, così di sua sponte senza avere il mandato da NESSUNO ,in regime di "affari correnti" come dovrebbe essere interpretato questo fatto? Quando accade che la Presidente della Commissione UE Ursula Von der Leyen dica: "se la situazione politica in Italia dovesse evolversi in una direzione difficile, abbiamo degli strumenti, come nel caso di Polonia e Ungheria". come dovrebbe essere interpretato? SONO COMPORTAMENTI ED INGERENZE NON TOLLERABILI! Comportamenti ed ingerenze che dovrebbero SPINGERE UN ELETTORE DI CENTRO DESTRA DAVVERO A RIFLETTERE PER CERCARE DI DARE UN VOTO UTILE AL FINE PRIMARIO DI MANDARE A CASA DEFINITIVAMENTE QUESTO PD CHE HA GOVERNATO E PRETENDEREBBE DI FARLO ANCORA RICORRENDO AI 1000 INGANNI ED IN BARBA AL VOLERE DELLE URNE ALL'OMBRA DEI GOVERNI TECNICI E QUALE MIGLIORE OCCASIONE DI QUESTA QUINDI PER VOTARE GIORGIA MELONI? E' QUESTO INFATTI IL SENSO DI UN ARTICOLO APPARSO OGGI SU "LA VERITA'" UNO DEI POCHISSIMI GIORNALI SE NON L'UNICO A NON ESSERE ALLINEATO ALLE VELINE DI STATO ,OGGI IN ITALIA. L'ARTICOLO E' A FIRMA DI MARCELLO VENEZIANI STORICO, FILOSOFO ED INTELLETUALE DI GRANDE FINEZZA CRITICA In pratica dice Veneziani l'elettore di destra dovrebbe essere compatto sul voto alla Meloni essendo questa una STORICA ED IRRIPETIBILE OCCASIONE DI CAMBIAMENTO. ARIA NUOVA NELLE STANZE DEL POTERE E NEL SOTTOBOSCO DEL POTERE. IN PRATICA CI DICE IL FILOSOFO SAREBBE MEGLIO NON DISPERDERE I VOTI SEGUENDO SIRENE CHE APPAIONO PIU'CHIARE E FORTI NEL LORO LINGUAGGIO MA COL RISCHIO EVIDENTE DI DISPERDERE UN VOTO QUESTA VOLTA DAVVERO IMPORTANTE. Ed allora che faccio io? Io sto con Salvini soprattutto per il RITORNO DEI DECRETI SICUREZZA IN TEMA DI IMMIGRAZIONE CLANDESTINA SELVAGGIA,MENTRE NON SONO D'ACCORDO SULLA FLAT-TAX, STO CON LA MELONI QUANDO PARLA ( ORA SEMPRE MENO...) DI BLOCCO NAVALE E SOPRATTUTTO QUANDO PARLA DI ABOLIZIONE DEL REDDITO DI CITTADINANZA ( ORA SEMPRE MENO...) Vuol dire, ma lo sapevo, perchè mi conosco bene, che non accetto i PARACULISMI anche se come dice Veneziani andrebbero fatti vista l'eccezionalità derivante da una vittoria forte della Meloni. Mi spiace ma il mio voto andrà a seconda di quanto mi gireranno le scatole al momento del voto ad uno dei seguenti partiti: ITALEXIT o ITALIA SOVRANA E POPOLARE