\\ Home Page : Articolo : Stampa
Clicca per leggere:CERTIFICATO VERDE DIVISIVO C'E' CHI VUOLE MANDARE IN ASPETTATIVA NON PAGATA I PROPRI LAVORATORI E CHI INVECE SI DIMETTE PERCHE' CONTRARIO ALL'IMPOSIZIONE
Di Admin (del 07/09/2021 @ 20:47:45, in critica politica, linkato 113 volte)
Ne leggiamo proprio di tutti i colori in tema di certificato verde! D'altra parte come non puo' NON ESSERE DIVISIVA UNA IMPOSIZIONE DI QUESTO TIPO? Si è passati oggi dalle dichiarazioni dell'amministratore delegato di un colosso della distribuzione alimentare come la CONAD che VUOLE IMPORRE L'ASPETTATIVA NON RETRIBUITA PER I LAVORATORI SENZA VACCINO al caso di una professoressa che dopo 17 anni di lavoro in cattedra ha deciso DI DIMETTERSI PERCHE' CONTRARIA AL CERTIFICATO VERDE. La giustificazione di Francesco Pugliese, amministratore delegato di Conad è questa e sembrerebbe anche logica."è inconcepile che chi entra in un supermercato debba avere il certificato mentre chi lavora no" ha detto. Solo che l'errore è all'inizio della storia:"E' INCONCEPIBILE IL CERTIFICATO VERDE!" Invece FRANCESCA DEL SANTO una professoressa di biologia a Sacile ha deciso di lasciare la cattedra dopo 17 anni di docenza perche' contraria alla imposizione del certificato verde. Potete leggere questa notizia su LA STAMPA on line e vi dico anche questo tanto per sottolineare quanto vado scrivendo da tempo circa la stampa ALLINEATA ALLE VELINE DI REGIME. Sapete che cosa compare dopo le parole dette dalla professoressa al Messaggero Veneto: " la coerenza è una virtù e troverò un altro lavoro a 46 anni.IN VACCINO ANTI-COVID NON PUO' ESSERE IMPOSTO" Sapete cosa compare? UN VIDEO CON IL PRESIDENTE MATTARELLA DAL TITOLO: VACCINARSI E' UN DOVERE CIVICO E MORALE! Allinearsi,in fila per due, prego!