\\ Home Page : Articolo : Stampa
Clicca per leggere:PROSEGUE IL TREND DI CRESCITA DI CONTAGI E MORTI 8.804 I NUOVI CONTAGIATI E 83 I MORTI INTANTO A VICOFARO (PT) LA PARROCCHIA DI DON BIANCALANI CROCIATO DELL’ASSISTENZA E’ ZONA ROSSA
Di Admin (del 15/10/2020 @ 20:30:08, in Critica politica, linkato 68 volte)



CORONAVIRUS:

si prosegue sempre in aumento di contagi e morti. I 163 mila tamponi hanno dato come esito 8.804 nuovi casi di positività al Covid-19 dei quali 2.067 solo in Lombardia

I decessi tra ieri e oggi sono quasi raddoppiati arrivando a 83 dei quali 26 solo in Lombardia.

 In terapia intensiva si aggiungono altri 47 pazienti per un totale di 586

 Il totale dei morti da Covid.19 è salito a 36.372


FERMATELO! VICOFARO E LA PARROCCHIA CENTRO DI ACCOGLIENZA PER CLANDESTINI

Ed a proposito di Covid.19…

ilprimatonazionale.it

 Sapete che in Toscana e per la precisione A VICOFARO in provincia di Pistoia agisce DON BIANCALANI con una parrocchia dedita all’accoglienza dei migranti.( clandestini ) Questo DON BIANCALANI diciamo così è un CROCIATO dell’assistenza ai clandestini di vario genere e si è attirato negli anni più di una critica che nemmeno lo ha scalfito

.D’altra parte come potrebbe essere possibile? Prendete le ONG e la loro certezza di essere nel giusto a prescindere.Ebbene questo Don rappresenta su terra ferma quello che le ONG sono in mare.

”si rende necessaria la ricollocazione, senza ritardo, degli ospiti in strutture adeguate per capacità ricettiva e caratteristiche igienico-sanitarie” visto ”l’alto numero di persone in promiscuità” e ”la mancata consapevolezza del rischio sanitario”


 QUESTE SONO LE PAROLE TRATTE DA UNA RELAZIONE DELL’ASL DEL 14/9/2020


Ma per Biancalani come se fosse acqua fresca.



Lui è per una accoglienza totalmente fuori controllo Ebbene: 2 casi di positività accertati hanno fatto si che il Sindaco di Pistoia Alessandro Tomasi ha firmato una ordinanza urgente che stabilisce che nessuno entri o esca dalla parrocchia di Santa Maria Maggiore di Vicofaro. La parrocchia quindi ora E’ ZONA ROSSA presidiata dalle forze dell’ordine.



Pensate che persino l’ormai ex Governatore della Toscana Rossi
notoriamente amico di clandestini,zingari, e rom aveva firmato una ordinanza per attuare un decongestionamento della struttura di Vicofaro CHE ACCOGLIE 200 CLANDESTINI non senza nei mesi precedenti averla anche foraggiata questa comunità con almeno 80 mila euro per il mantenimento degli “ospiti” spesso dediti a risse tra di loro se non allo spaccio,il tutto dentro una canonica ed una chiesa.

 INTOLLERABILE che la salute pubblica venga messa a rischio dalle manie di questo prete che nemmeno pare sia in sintonia con il vescovato locale.

 Visto che è ancora giovane perché non prende armi e bagagli e magari e non se ne va In Africa in qualche campo profughi dove davvero c’è sofferenza e nessun salotto con tv disponible?