\\ Home Page : Articolo : Stampa
Clicca per leggere:E MENO MALE CHE E' STATA EDIZIONE DA RECORD! PER SANREMO TANTI DAVANTI AL TV MA IL RISULTATO DEI PRIMI POSTI LASCIA BASITI VINCE UNA CANZONCINA BANALE BANALE E DOVEVA VINCERE UN MELODRAMMA ALLA "NAPOLETANA"
Di Admin (del 11/02/2024 @ 15:43:53, in critica musicale, linkato 58 volte)
VOLUTAMENTE NON HO VISTO NEMMENO UN SECONDO DEL FESTIVAL DI SANREMO. Lo considero un BARACCONE e basta. Ma visto che per l'Italia e gli italiani è una vera e propria ISTITUZIONE da giornalista che ricorda bene l'esibizione della Cinquetti e quelle di Modugno,ho il dovere a Festival chiuso ( finalmente ) almeno ascoltare le prime due canzoni classificatesi.Leggo in giro che avrebbe dovuto vincere GEOLIER mentre invece è stata premiata "tale" ANGELINA MANGO,una ragazzotta peraltro nemmeno tanto dotata ( di voce...) Partiamo dalla canzone di GEOLIER : I'P'ME,TU P'TE Da rabbrividire.Credo che per onestà intellettuale non possa altro che definire DA RABBRIVIDIRE la canzone che per tutti avrebbe dovuto vincere a Sanremo.GEOLIER. Una nenia in stile rapper arabeggiante e sintetizzata pure,così come va di mooda ora che possiamo considerarci un "popolo" ormai multiculturizzato.Lasciamo perdere per favore il coltello e la chiesa,la lotta sul letto dei "promessi" e la scelta finale col bmw...fanno parte di un mondo che non mi appartiene e che mi dà parecchio fastidio,anche.Ma che messaggio si vuole lanciare? Quello del vuoto interiore?Un amore tormentato con tanto di pistola in vista ,coltelli branditi e muri sfondati?Davvero educativo,anche per la tv di Stato! Cica la vincente ANGELINA MANGO con la NOIA meglio metterci una pietra sopra.Testo e musica non valgono nemmeno la fatica di spingere sulla tastiera.....IL NULLA ASSOLUTO! Felici tutti ed appuntamento al 2025.