\\ Home Page : Articolo : Stampa
Clicca per leggere.ORA ANCHE LA SCONOSCIUTA AITA MARI LA FA DA PADRONE E CI SCARICA CLANDESTINI MENTRE A ROMA LIBIA E ITALIA SI CONFRONTANO SU PIU' TAVOLI CON LA PRESENZA DELLE NOSTRE BIG
Di Admin (del 31/05/2021 @ 19:30:59, in critica politica, linkato 74 volte)
Collaborazione dice Draghi ,con la Libia ed il nuovo Governo libico con l'arrivo a Roma in visita ufficiale del primo ministro Dbeibah. MIGRANTI ED ECONOMIA sono i temi sul tavolo dei colloqui. L'Italia ha detto Draghi si impegna per la ricostruzione dell'Autostrada costiera e degli ospedali e sul tema migranti occorre che la Libia assicuri pienamente i diritti dei rifugiati e dei migranti mentre l'Italia proseguirà a FINANZIARE i rimpatri volontari assistiti e le evacuazioni umanitarie dalla Libia. In questo contesto di parole ,si svolgeranno tavoli di ben altro spessore legati AGLI AFFARI circa macro investimenti italiani in Libia con delle sedie ben occupate dalle nostre SNAM SAIPEM TERNA FINCANTIERI e via elencando. C'è da riprendere vigore negli affati in Libia dopo anni in cui i francesi ci hanno soppiantato. E gli AFFARI sono legati a strade scuole ospedali e petrolio... Parigi ( AFFARI ) VAL BENE UNA MESSA ( IMMIGRATI ) Nel frattempo abbiamo avuto oggi altri sbarchi di clandestini. Anche la sconosciuta ai più, nave AITA MARI della ONG spagnola SALVAMENTO MARITIMO HUMANITARIO si è sentita in diritto ( quello è ovvio n.d.r.) ed in dovere ( quella è prepotenza n.d.r.) di scaricarci altri 50 clandestini non senza prima protestare farisaicamente con queste parole:" Le persone a bordo vedono la terra , ma non approdiamo e non capiscono perché. E' bastato questo ,che come d'incanto si è aperto il porto di AUGUSTA. FANNO QUELLO CHE VOGLIONO E CI PRENDONO PER FESSI. E ora ne arriva un'altra di imbarcazione.Si tratta della GEO BARENTS di Medici senza frontiere che bel bella è partita da ALISUND IN NORVEGIA, ha passato Gibilterra e dove sta andando? Il premio a chi risponde è uno degli opuscoli sull'assistenza distribuiti dalle varie organizzazioni a carattere sociale-lucrativo presenti in Italia, ovvio: le acque del Mediterraneo di fronte a Pantelleria. UN ALTRO TAXI E' PRONTO ALLA CHIAMATA.