\\ Home Page : Articolo : Stampa
Clicca per leggere: LA DESTRA CERCA DI CONTARE DI PIU' AL PARLAMENTO EUROPEO SALVINI E MELONI IN UN TOUR EUROPEO PER SONDARE IL TERRENO MA NON SARA' FACILE ABBATTERE CERTI VETI
Di Admin (del 30/05/2021 @ 20:56:11, in critica politica, linkato 71 volte)
Per una volta interessante L'ANALISI FATTA DAL "FATTO QUOTIDIANO" circa MIRE E MOVIMENTI IN EUROPA DEI DUE LEADER NOSTRANI DEL CENTRO DESTRA:SALVINI E MELONI Fulminato giocoforza sulla via di Damasco dal Giorgettismo imperante che ha causato l'errore ( per me, n.d.r.) dell'ingresso in questo Governo-Mostro,il Salvini deve per forza guardarsi attorno in Europa e capire con chi poter fare alleanze strategiche per contare di piu' in quella Europa da sempre definita matrigna ma assurta ora a dispensatrice di EURO in stile dopoguerra... Lo stesso sta cercando di fare la MELONI che stando COERENTEMENTE fuori da questo schifo di ammucchiata che ci governa,pian piano sta crescendo nei consensi e non è detto che quando "i poteri forti" ci permetteranno di tornare al voto,potrebbe anche aver sorpassato nei consensi la setta Lega. A che punto siamo quindi con queste manovre? LA MELONI E' STATA UNA PAIO DI GIORNI A GIRO TRA SPAGNA E POLONIA PER VEDERE CHE ARIA TIRA DENTRO ECR che sarebbe il gruppo dei conservatori europei di cui FDI fa parte nell'Europarlamento. LA MELONI E' PRESIDENTE DEI CONSERVATORI EUROPEI ED IN SPAGNA ha incontratoSantiago Abascal leader di VOX e successivamente IN POLONIA c'è stato un incontro con il presidente del PIS che governa il Paese, Kaczynski. Il compito di allargare la famiglia della destra in europa se l'è preso anche SALVINI che da parte sua in PORTOGALLO a Cascais ha partecipato ad una videoconferenza di ID il gruppo leghista nella UE assieme ad AFD ed alla Le Pen. Dice Salvini che è il momento per poter contare di piu' nel parlamento europeo di mettere assieme i gruppi di ID,ECR e del PPE con Orban. Ci sono temi caldissimi come quello dell'IMMIGRAZIONE e potrebbe essere messo in atto,senza egoismi,un gruppo capace di almeni 130 parlamentari divendendo così il primo partito per poter contrastare quelle politiche di sinistra che soprattutto sul fronte dei temi della famiglia e dell'immigrazione stanno portando allo sfascio la nostra esistenza ( queste ultime parole sono mie n.d.r.) Se son rose fioriranno ma già ci sono stati distinguo da parte di Tajani di Forza Italia. AFD E LE PEN dice sono antieuropeisti e alternativi culturalmente... e ci credo!