\\ Home Page : Articolo : Stampa
Clicca per leggere:COVID-19 PREOCCUPA L’AUMENTO DEI RICOVERI ANCHE OGGI ALTRI 1.397 CONTAGIATI TUTTO OK A LAMPEDUSA 5 NAVI QUARANTENA E NO TAX AREA ORA TUTTI CONTENTI ANCHE LE ONG
Di Admin (del 03/09/2020 @ 21:10:45, in Critica politica, linkato 70 volte)



CORONAVIRUS

 I DATI DELL’ULTIMA SETTIMANA NON POSSONO NON DESTARE LA MASSIMA ATTENZIONE. 9.015 CASI RISPETTO AI 6.538 DELLA PRECEDENTE 1.380 PAZIENTI RICOVERATI CON SINTOMI RISPETTO AI 1.058 DELLA SETTIMANA PRECEDENTE E SOPRATTUTTO 107 PERSONE IN TERAPIA INTENSIVA RISPETTO ALLE 66 DELLA SETTIMANA PRECEDENTE.


Sono dati diffusi dalla Fondazione Gimbe.

 IL BILANCIO DELLE ULTIME 24 ORE INVECE PARLA DI 10 MORTI E DI 1.397 NUOVI CONTAGIATI I MALATI IN TERAPIA INTENSIVA SONO CRESCIUTI DI 11 ARRIVANDO A 120




 SE UN PIANGI UN PUPPI si dice da noi in toscana…

LAMPEDUSA TAX FREE?


 A questo penserebbe il Governo. Tutto a posto dunque a Lampedusa invasa dai clandestini?

 Il “grido di dolore” del Sindaco dettosi pronto allo sciopero generale delle categorie se non si fosse fatto qualcosa è dunque svanito nel nulla dopo l’incontro col Premier Conte?


 Pare di si. Conte ha promesso NAVI QUARANTENA
a nostre spese per trasbordare i clandestini e controllarne anche la possibile positività al Covid-19 ed ha toccato un tasto importante: IL QUATTRINO!

 Parrebbe che ai lampedusani saranno garantiti mutui agevolati e soprattutto lo stop ai pagamenti fiscali. Il fatto è che dal 2011 al 2018 i lampedusani già avevano usufruito di un provvedimento analogo. REPETITA JUVANT ,dunque

. Ci saranno a breve al largo dell’isola ben 5 NAVI QUARANTENA PER OSPITARE I CLANDESTINI PRIMA DELLA LORO DISTRIBUZIONE IN TUTTA ITALIA,PARE…

 Insomma, invece di ospitare una FLOTTA MILITARE per il CONTRASTO ALL’IMMIGRAZIONE CLANDESTINA ecco che l’isola diventa sede di una flotta di navi da crociera riconvertite alla bisogna ( un milione di euro al mese il costo di ognuna) e quindi UN RICHIaMO IRRESISTIBILE PER LE TALEBANE DELLE ONG CHE CI SCARICHERANNO MIGLIAIA DI CLANDESTINI IN BARBA ALLA TUTELA DEI NOSTRI CONFINI…


Ps : se “gente” alla Pia Klemp con tanto di “gente” alla Linardi si presentasse davanti alle coste al largo di Sidney ad esempio, per loro ci SAREBBE UN CONFINO IN UN’ISOLA SPERDUTA.


Ma vallo a far capire ai buonisti dell’accoglienza.