\\ Home Page : Articolo : Stampa
Clicca per leggere:SINISTRA A CASA ANCHE IN TRENTINO DOVE LA LEGA DOPPIA I VOTI DEL PD A TRENTO MENTRE IN ALTO ADIGE IL PD SCENDE AL 3,8% ED A BOLZANO CITTA’ PASSA DAL 22,2% AL 12,2% MA NON ERANO COLLEGI BLINDATI ? ( BOSCHI DOCET..)
Di Admin (del 22/10/2018 @ 22:09:42, in Critica politica, linkato 258 volte)

                                            

Intanto l’onda Salvini-Lega sembra non arrestarsi. Anche il muro del Trentino è caduto.

La destra ha conquistato il governo del Trentino.

La Lega aveva il 6,2 ed ha ottenuto 27,09% dei voti. In Alto Adige la Lega è il terzo partito primo degli italiani con l’11,1% .Ed è il primo partito a Bolzano città con il 27,8%

Ed i morti che camminano del PD? Provincia autonoma di Trento: LEGA 27,09% PD 13,93% ( Cara Boschi hai fatto a tempo…) In Alto Adige il PD è al 3,8% A Bolzano città il PD va dal 22,2% al 12,2%

L’atteso attacco all’Italia della speculazione internazionale tanto atteso dai nemici del Governo non c’è stato.

Ci si prepara a rispondere a tono alla prevista bocciatura europea sulla legge di bilancio.

Tutto bene dunque per il Governo? Mah!

Occorre proprio ora una forte coesione perché arriveranno delle bordate.

 A mio avviso c’è un pericolo e si chiama Di Battista che sta per ritornare da un viaggio culturale diciamo così in Sudamerica. Di Battista certamente avrebbe avuto un ministero nel Governo Lega-5 Stelle

                  .                                                 

 Di Battista ama parlare chiaro ed ha di certo nel mirino il capitalismo finanziario e l’ha additato come il nemico principale. Potrebbe essere elemento importante.Potrebbe appaiarsi nell’agire politico all’altro che parla netto e chiaro,vale a dire Salvini. E ne vedremmo delle belle.


 Avremo una coppia Salvini ( che agisce e tambureggia ) con frenatore –mediatore Giorgetti ed una possibile coppia Di Maio ( sul moderato )- Di Battista ( d’attacco ).