\\ Home Page : Articolo : Stampa
Clicca per leggere:COMPLETAMENTE INADATTI AD ANALISI CRITICHE DI CARATTERE POLITICO. CREDONO DI FARE GLI SPIRITOSI INVECE SONO SOLO PENOSI..
Di Admin (del 09/02/2018 @ 22:01:08, in Politica critica, linkato 503 volte)




A chi ci vogliamo riferire oggi? Ad una analisi critica fatta da La Repubblica a firma della giornalista Alessandra Longo da Roma

Dal titolo: L’analisi Promesse elettorali Condoni e flat tax Il Paese capovolto del centrodestra.
Sottotitolo: militari in strada,bonus fiscali,rimpatri.Ecco l’Italia secondo Salvini e Berlusconi

E giù una presa per il culo voce per voce DI COSE CHE SAREBBERO INDISPENSABILI ED UTILI AL PAESE.


 Con una prosa sciatta,triste.Un’analisi quasi imposta ed anche male accettata.Di sicuro mal scritta dove si dileggia tutto quello che viene proposto dai tre leader del centro destra.

                                                   

Insomma cosa diverrebbe l’Italia se dopo il 4 marzo il paese fosse governato dal trio Salvini-Meloni-Berlusconi.

 Una tragedia secondo l’autrice.
 
I milionari sarebbero contenti per la flat tax, i bambini sarebbero felici di non vaccinarsi –morbillo libero- poi la proposta di condono edilizio e, poteva mancare, il dileggio supremo: 600 mila irregolari da rimpatriare!! Come?

E’ questo che più disturba i manovratori dell’albergo con Tv ,piscina e cibo halal pagati da noi ai nullafacenti per di più anche spacciatori alla bisogna…Come faremmo col reddito garantito alle cooperative?


 Parte la Grande Retata dice l’autrice…corpi specializzati in assetto antisommossa prelevano casa per casai 600 mila clandestini che vivono nel nostro Paese..

 Ha si,eh…Anche a sinistra pur dileggiando tristemente se ne sono accorti che sono 600 mila!

 Insomma da stendere un velo pietoso. Più lo leggi questo articolo e più ti senti orgoglioso DI NON PENSARLA COME questa Alessandra Longo da Repubblica!!!

La chiusura è pensata andando a cercare il cosiddetto pel nell’uovo.

 Prima si riferisce un parere di Fabrizio Cicchitto. “ da Fabrizio Cicchitto –si legge- che bene conosce gli autori delle promesse elettorali se la ride..”Berlusconi e Salvini non sono d’accordo su nulla: sulla Fornero sulla flat tax sull’Europa anche sul condono..
Per proseguire poi con: sulla questione sicurezza invece si.Berluscon ieri sera ha rilanciato con il tana libera( che bel linguaggio ) tutti dei militari dalle caserme

.Carlo Calenda Ministro dello sviluppo economico: Se mettessimo una tassa sulle fessrie annunciate avremmo fatto la prossima manovra.

 Che chiusura elegante e pensata!


                                               

 Peccato che quanto sopra esposto andrebbe invece messo in atto ed APPLICATO ALLA LETTERA! PROPRIO VERO cara Longo.UNA SOCIETA’ CAPOVOLTA CI VORREBBE!


Cara giornalista de La Repubblica dallo scarso feeling con l’analisi critica e scarsissimo humor.

.Già, di quello i “sinistrorsi” sono del tutto privi! Basta guardare in faccia Saviano!